Calciomercato Lazio: parte il domino dei centrocampisti, ma Milinkovic...

Ultime ore scoppiettanti di calciomercato in Premier con Tottenham e Manchester United protagoniste. Milinkovic resta in attesa...
05.08.2019 17:05 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio: parte il domino dei centrocampisti, ma Milinkovic...

CALCIOMERCATO LAZIO - Mancano poco più di 72 ore e poi il calciomercato estivo chiuderà i battenti in Premier League (deadline prevista per giovedì alle 18, ndr). I club inglesi sono all'opera per perfezionare gli ultimi colpi prima dell'inizio del campionato. La Lazio segue con particolare interesse la situazione per conoscere il futuro di Sergej Milinkovic Savic, inseguito e sondato da Manchester United e Tottenham. I Red Devils hanno annunciato l'arrivo del difensore Harry Maguire dal Leicester per la cifra monstre di circa 90 milioni di euro. L'Inghilterra però è fondamentale anche per una sorta di effetto domino che coinvolge mezza Europa e che potrebbe portare conseguenze in molti campionati.

EFFETTO DOMINO A CENTROCAMPO - Paul Pogba potrebbe far saltare il banco. Il calciatore del Manchester United è il sogno proibito del Real Madrid e di mister Zidane. Gli spagnoli sperano di poterlo portare in Liga, però, si stanno cautelando e sono vicini a Christian Eriksen, in uscita dai londinesi visto il contratto in scadenza nel 2020. Il Tottenham, qualora dovesse perdere il danese, virerebbe deciso su Bruno Fernandes dello Sporting Lisbona. Il portoghese, che sembrava vicino a United e Real, avrebbe dato la precedenza ai vicecampioni d'Europa. La squadra di Pochettino, nel frattempo, sta anche chiudendo l'affare con il Fulham per assicurarsi Ryan Sessegnon. Gli Spurs sono pronti a mettere sul piatto 30 milioni, ma il Fulham ne chiede 40. Vista la retrocessione dei cottagers e la voglia del classe 2000 di restare in massima serie le parti potrebbero trovare un accordo a metà strada. E Milinkovic?

SERGEJ E LA LAZIO IN ATTESA - Milinkovic e la Lazio attendono l'effetto domino e rimangono a guardare. La società biancoceleste non si muove dalla richiesta di 100 milioni (potrebbe scendere a 90/95 con bonus, ma bisognerebbe trattare, ndr). Kezman, procuratore del centrocampista, ha un accordo verbale con lo United che andrebbe però perfezionato. Il tempo a disposizione è sempre meno, ma il serbo, viste le ultime notizie che arrivano dall'Inghilterra, potrebbe rimanere a sorpresa fuori dal giro di centrocampisti che coinvolge mezza Europa. Non rimane che aspettare fino a giovedì per scoprire se sarà così veramente o se le cose cambieranno ancora una volta. 

LAZIO, COME CAMBIA IL CENTROCAMPO SENZA BADELJ

BADELJ TORNA ALLA FIORENTINA, L'UMORE DEI TIFOSI

TORNA ALL'HOMEPAGE