Immobile, l'agente: "Critiche? Non le ascolta, non deve dimostrare niente"

13.10.2021 13:15 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Immobile, l'agente: "Critiche? Non le ascolta, non deve dimostrare niente"

Sempre in cima alla classifica dei marcatori della Serie A, vincitore della Scarpa d'Oro 2019/20 e dell'ultimo campionato europeo. Record, riconoscimenti e premi ricevuti in carriera non hanno tolto a Ciro Immobile il "gusto" delle critiche. L'attaccante della Lazio viene puntualmente attaccato, soprattutto dopo le prove con la nazionale di Mancini. Le risposte arrivano immediate in campo, ma sembrano non bastare: i seguenti impegni dell'Italia sono nuove occasioni per mettere il bomber biancoceleste sul banco degli imputati. Anche il suo agente, Alessandro Moggi, ne ha parlato a margine della riunione dell'Assoagenti a Milano. Riporta TuttoMercatoWeb: "Lui non ascolta le critiche e comunque non deve dimostrare nulla a nessuno. In questi anni ha fatto vedere di essere sicuramente il centravanti italiano più prolifico, quindi ripeto lui pensa solo al campo, a fare bene come ha sempre fatto. È una delle tre scarpe d'oro italiane degli ultimi vent'anni".

Milan, Theo Hernandez positivo al Covid: il comunicato

FORMELLO - Lazio, doppia seduta: la prima per i difensori, riecco Marusic

TORNA ALLA HOMEPAGE