Inter - Lazio, Almeyda esalta Milinkovic: "Completo come pochi! Inzaghi? Eriksson non era così"

L'argentino ha giocato sia con i biancocelesti che con i nerazzurri, ma preferisce gli anni a Roma. Su Correa, Leiva e Luis Alberto...
14.02.2021 10:00 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Inter - Lazio, Almeyda esalta Milinkovic:  "Completo come pochi! Inzaghi? Eriksson non era così"

INTER-LAZIO, ALMEYDA - Nella Lazio dal 1997 al 2000, giusto il tempo di alzare con la Lazio 3 Coppe Italia, 1 Supercoppa Italiana, 1 Scudetto, 1 Coppa delle Coppe e 1 Supercoppa Europea. Poi dal 2002 al 2004 si trasferisce all'Inter dopo due anni al Parma. Per Matias Almeyda Inter-Lazio ha un significato diverso, speciale, rappresenta momenti indelebili del suo passato da calciatore, ma se deve scegliere dove è stato meglio: "I miei anni migliori li ho passati a Roma: stavo benissimo, in una squadra super" si legge sulla rassegna di Radiosei. Almeyda è connazionale di Correa: "Forse è sottovalutato, si trova in un centrocampo fortissimo: Leiva corre, Luis Alberto è tecnicissimo e Milinkovic è completo come pochi. È un reparto da scudetto se trova continuità". Infine su Inzaghi"Ha più carattere ed energia di Eriksson. Non sono sorpreso, anche se ai mie tempi era così tranquillo…".

Inter - Lazio, il precedente: Inzaghi, scintille con Materazzi e gol del pari

Lazio, Ruben Sosa a Il Cuoio: "Lasciare Roma non è stato facile"

Torna alla home page