Lazio, a Genova senza Immobile: l'ultima volta il KO col Milan. Ma ora Inzaghi ha più soluzioni...

L'ultima volta, senza Immobile, Inzaghi non aveva più munizioni: Ciro era squalificato e anche l'ecuadoriano aveva rimediato il cartellino giallo.
17.10.2020 08:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, a Genova senza Immobile: l'ultima volta il KO col Milan. Ma ora Inzaghi ha più soluzioni...

La Lazio ha trattenuto Caicedo e acquistato Muriqi. E per fortuna. Perché, riporta la rassegna stampa di Radiosei, l'ultima volta, senza Immobile, Inzaghi non aveva più munizioni. Ciro era squalificato e anche l'ecuadoriano aveva rimediato un cartellino giallo contro il Torino, prendendosi uno stop di un turno. Di fronte al Milan di Pioli e con un attacco privato dei calciatori titolari, i biancocelesti videro naufragare le ultime speranze di lottare fino all'ultimo per lo Scudetto. Un 0-3 ottenuto da rossoneri senza particolari problemi, un vero KO per la Lazio. Proprio quella partita portò alla dirigenza tante critiche: una squadra con determinate ambizioni, non può non avere quattro attaccanti. Detto fatto. Muriqi è diventato la priorità del mercato fino al punto di mollare Kumbulla a Ferragosto, quando Lotito chiese all'area tecnica di fare una scelta precisa, potendo investire soltanto 30 milioni con la conferma in blocco di tutti i big. 

MURIQI SI SCALDA - A Muriqi bisognerà dare il tempo necessario per l'inserimento. Viene da uno stiramento e da una positività al Covid. Dopo aver saltato la preparazione e rinunciato alla Nations League, si è allenato soltanto nelle ultime due settimane a Formello. Per questo motivo, oggi contro i blucerchiati dovrebbe partire dalla panchina, pronto alla staffetta con Caicedo o con Correa. Inzaghi cercherà di sfruttare l'entusiasmo dell'argentino, reduce dal gol decisivo firmato per la Selección contro la Bolivia, oltre al cinismo dell'ex Espanyol, vera bestia nera della Sampdoria. Quattro i gol realizzati in carriera dal 'Panterone' contro i liguri. Con il 'Tucu' ha giocato spesso e volentieri, si conoscono bene. E poi, nell'arco dei 90', c'è l'arma Muriqi pronta a essere utilizzata. Lazio senza Immobile, ma Inzaghi ora ha più soluzioni.

Lazio, Rambaudi: "Contro la Samp punterei su Muriqi - Correa, vi spiego perché"

Lazio, 28 candeline per Adam Marusic: gli auguri del club via social - FT

TORNA ALLA HOMEPAGE