Lazio, Inzaghi nervoso in allenamento: chiesta maggior determinazione

21.11.2019 08:45 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Matteo Mosciatti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Inzaghi nervoso in allenamento: chiesta maggior determinazione

Clima sereno, forse troppo, a Formello, e Simone Inzaghi si fa sentire. Durante la seconda sessione di allenamento del mercoledì l’allenatore della Lazio ha inscenato uno sfogo contro i suoi giocatori. Questi ultimi, secondo la rassegna stampa di Radiosei, non si stavano impegnando abbastanza, tanto da aver accettato la strigliata restando immobili. Per il tecnico piacentino sono giornate importanti, con la squadra rientrata quasi nella sua totalità dagli impegni con le rispettive nazionali e partite fondamentali all’orizzonte. Domenica la trasferta di Sassuolo, poi Cluj e Udinese all’Olimpico per restare in zona Champions e continuare a coltivare le residue speranze di proseguire l’avventura in Europa League. La Lazio, si sa, non è solita collezionare risultati strepitosi dopo le soste. In questa stagione sono arrivati il 15 settembre la sconfitta di Ferrara contro la Spal e il 19 ottobre il pirotecnico 3-3 in casa contro l’Atalanta, dopo un primo tempo da incubo in cui i biancocelesti erano stati letteralmente presi a pallonate dalla Dea. Su questo vuole lavorare Inzaghi, consapevole che per raggiungere grandi obiettivi la sua squadra non si potrà permettere frequenti passaggi a vuoto.

LAZIO, LE PAROLE DI IMMOBILE IN VATICANO

LAZIO, L'ESCLUSIVA CON PAVANELLO DI MACRON

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE