Lazio, Lukaku e la fine di un incubo: alla ripresa sarà l'arma in più di Inzaghi

10.10.2019 10:00 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Lukaku e la fine di un incubo: alla ripresa sarà l'arma in più di Inzaghi

Un calvario durato due anni che vede posta la parole fine. Jordan Lukaku è pronto al rientro con la Lazio, a fare da arma in più ad Inzaghi, a riprendersi quello che gli manca da ormai troppo tempo. L'operazione dello scorso inverno al ginocchio ha messo fine a un'infiammazione cronica, che lo tormentava e condizionava. Un handicap insostenibile, oggi debellato per far spazio a nuovi obiettivi in biancoceleste. Il belga è tornato, si allena da oltre un mese a Formello, i suoi allenamenti sono completi. Le ginocchia rispondono bene, nei contrasti è sempre sicuro, riporta la rassegna stampa di Radiosei. Jordan è stato convocato per le gare con Genoa e Bologna, ma non ha mai trovato la via del campo per un processo di recupero ancora da completare. Ma alla ripresa Lukaku vuole una chance, deve tornare ai livelli che lo presentarono a Roma come la freccia della fascia sinistra. Può rappresentare una valida alternativa a Lulic, soprattutto in attesa di un miglior inserimento di Jony. Ma l'incubo è finito, questa è già di per sè la notizia più importante.

LAZIO, LA RIPRESA A FORMELLO: MILINKOVIC IN GRUPPO

LAZIO, LE PAROLE DI ACERBI DAL RITIRO DELL'ITALIA

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE