Calciomercato Lazio, per Edouard adesso c'è un'asta: ma il Celtic resiste...

La Lazio potrebbe tornare su Odsonne Edouard del Celtic, ma adesso sul francese potrebbe scatenarsi un'asta di calciomercato.
17.10.2019 12:45 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Calciomercato Lazio, per Edouard adesso c'è un'asta: ma il Celtic resiste...

Dopo la corte estiva, Odsonne Edouard e la Lazio tra poco avranno un incontro ravvicinato. Solo in campo, però. Almeno per il momento. I biancocelesti sfideranno il Celtic in una doppia sfida importantissima del girone di Europa League e, in prima linea tra le fila del club di Glasgow, ci sarà senza ombra di dubbio l'attaccante francese. L'ex PSG era finito sul taccuino del ds Tare già in estate quando, come riporta il Daily Record, i biancocelesti avevano pronta un'offerta da 20 milioni per lui. Poi le scelte del calciomercato estivo hanno preso un'altra direzione - quella che ha portato alla permanenza di Caicedo -, e la pista si è inevitabilmente raffreddata con l'arrivo dell'autunno. Ma Edouard non è rimasto a guardare: i suoi 9 gol in 17 partite tra preliminari di Champions, Europa League e Scottish Premiership, hanno attirato l'attenzione di tante grandi squadre. Più in particolare, secondo il portale britannico, Roma, Napoli, Lione e Borussia Dortmund starebbero pensando di bussare alla porta del Celtic.

LA RESISTENZA DEL CELTIC - Gli scozzesi però non ci sentono: la linea scelta dalla società è quella di resistere almeno fino alla prossima estate, a gennaio non se ne parla. O quasi. Il Lione, infatti, potrebbe cedere Dembelè allo United per 50 milioni di sterline già in inverno e preparare dunque l'assalto a Edouard. La richiesta del Celtic è superiore ai 25 milioni, ma l'impressione è che si potrebbe scatenare un'asta nella quale, dalla Gran Bretagna, inseriscono anche la Lazio. Difficile se non impossibile pensare a un'azione dei biancocelesti già nel mercato di riparazione, ma il ds Tare resta vigile. C'è ancora tempo. Per il momento Edouard e la Lazio si incontreranno solo sul terreno di gioco dell'Europa League.

LAZIO, DIACONALE SULLA SENTENZA UEFA

LAZIO, ZAZZARONI SU LOTITO

TORNA ALLA HOMEPAGE