Lazio, Patric: "C'è tanto entusiasmo intorno a noi. Milan? Vogliamo vincere!" - VIDEO

Pubblicato il 15/11/18 alle ore 11:19
16.11.2018 07:26 di Tommaso Guernacci Twitter:   articolo letto 4766 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Patric: "C'è tanto entusiasmo intorno a noi. Milan? Vogliamo vincere!" - VIDEO

Nella mattinata odierna, al termine dell'incontro organizzato dalla Lazio con gli alunni dell'Istituto Comprensivo Artemisia Gentileschi di Roma, il difensore biancoceleste Patric è intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti. Queste le sue parole: "C'è tanto entusiasmo. Stiamo facendo una grande stagione, siamo protagonisti in tutte e tre le competizioni e ora ci aspetta un grande futuro. Il mio momento? Sto facendo molto bene, il mister mi sta prendendo in considerazione e io sto rispondendo nel modo giusto. Speriamo di continuare così"

LAZIO - MILAN - "Sarà una partita importante per noi. Si sta parlando troppo del fatto che non vinciamo contro le big, ma sarà una grande prova e avremo il giusto entusiasmo per battere il Milan. Suso? Non abbiamo parlato della partita. Ci conosciamo da quando eravamo piccoli, ma parleremo quando ci incontreremo"

SASSUOLO - LAZIO - "Contro il Sassuolo ho visto la squadra un pochino stanca forse, abbiamo lottato e dato tutto. È mancata un po' di freschezza, però ci sono partite fuori casa che a lungo andare diventano difficili, quindi va bene così. Siamo quarti in classifica e vogliamo continuare a restarci"

LAZIO, COSA MIGLIORARE - "C'è sempre da migliorare, cerchiamo di trovare una nostra continuità e cercare di vincere più partite possibili. Contro il Milan mancherà Higuain? Sicuramente è un grande giocatore, per noi sarà un vantaggio la sua assenza".

LAZIO NELLE SCUOLE - "Oggi è stata una bellissima giornata, mi vengono in mente tanti ricordi di quando ero bambino".

[CLICCA QUI PER VEDERE L'INTERVENTO DI PATRIC AI CRONISTI OPPURE SCORRI A FINE ARTICOLO]

L’esterno spagnolo si è fermato anche ai microfoni Lazio Style Radio 89.3 per parlare dell’evento odierno, oltre che del buon periodo di forma che sta attraversando: “Questi eventi rievocano tanti bei ricordi del passato, quando le piccole cose facevano la differenza. Il bambino della Roma? Il papà poteva mettergli una felpa normale (ride ndr.). Sicuramente razzismo, bullismo e fair play sono gli argomenti più interessanti che abbiamo trattato, perché i bambini devono imparare presto queste cose".

ASPETTATIVE E RUOLO PREFERITO - "In rosa voglio essere un giocatore importante, mi aspetto che il mister abbia fiducia in me e mi faccia giocare tanto. Nella mia carriera ci sono stati tanti momenti di difficoltà ma riesco sempre a uscirne, conosco le mie potenzialità. Milan? Quest’anno ci mancano le vittorie contro le squadre sopra di noi, contro il Milan sarà una prova importante. Il mio ruolo preferito? Fascia destra, lì mi piace giocare. Il mio nuovo look? Sì era arrivato il momento di cambiare".