Lazio, per Milinkovic Lotito resiste: allo United servono 100 milioni

25.07.2019 08:00 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, per Milinkovic Lotito resiste: allo United servono 100 milioni

Roma, qui Inghilterra. Lo United prepara l'assalto, studia il piano e stila la documentazione. Accompagnerà l'offerta, faraonica viste le richieste di Lotito. C'è Milinkovic in ballo, ma la Lazio non fa sconti, al massimo faciliterà l'uscita per accordi pre esistenti tra Lotito e l'entourage del fenomeno serbo. Ma sul prezzo non si sgarra: serve una base da 75 milioni, più eventuali 15 di bonus e le commissioni per Kezman (agente dell'ex Genk, che in queste ore si dice sia a Manchester) per completare il tassello dei 100 milioni. Intanto i Red Devils stanno per chiudere la pista Bruno Fernandes, vecchia conoscenza della Serie A e oggi già pronto a sposare lo United. Non esclude Sergej, ma deve partire comunque Pogba. Condizione imprescindibile. Dal ritiro di Auronzo sono piovute smentite su un'offerta già ricevuta - riporta la rassegna stampa di Radiosei - ma la sensazione è che tutto sta per accadere. Una volta messe le cose al loro posto.

TEMPI E MENDES - C'è da ricordare che il mercato in Premier suonerà la fine l'8 agosto, quasi un mese prima rispetto al mercato italiano. La dead line non può che essere questa, o comunque a ridosso. E a quella data mancano solo due settimane, con due operazioni incredibili da fare: in uscita Pogba al Real e dentro Sergej, con cifre che toccano i 350 milioni totali da muovere. Ecco perché ci potrebbe essere l'inserimento di Mendes a fare da intermediario: la Lazio si fida, Tare lo ha visto due settimane fa a Madrid, la sua esperienza può incidere a gioco della Lazio.