Lazio, Inzaghi in conferenza: "Caicedo intoccabile. Scudetto? Guardiamo a noi"

03.02.2020 07:26 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Inzaghi in conferenza: "Caicedo intoccabile. Scudetto? Guardiamo a noi"

La Lazio asfalta la Spal all'Olimpico con un netto 5-1. Un risultato pesante maturato principalmente nella prima frazione di gara, con i biancocelesti che si sono limitati a gestire nella seconda. Segui la diretta scritta de Lalaziosiamonoi.it delle parole di Simone Inzaghi in conferenza stampa al termine della sfida. 

Si è parlato di Giroud e degli attaccanti, ma questa Lazio segna tanto. Dov'era il problema? 

Problemi in questo momento ne abbiamo pochi per quanto riguarda il gioco e i gol. L'infortunio di Correa ci ha accorciato le rotazioni, soprattutto in questa settimana che abbiamo tanti impegni. Caicedo è stato straordinario ma non era al meglio ieri, gli ho chiesto un sacrificio. Un acquisto ci avrebbe aiutato, però Immobile, Correa e Caicedo rimangono intoccabili.

Squadra stanca?

Non credo. Abbiamo fatto diventare semplice una partita non semplice.

Ci si guarda ancora dietro o solo avanti?

Dobbiamo essere lucidi e razionali, ascoltare poco a quello che si dice fuori. Dobbiamo pensare partita dopo partita, poi vedremo quello che succede davanti e dietro, ma principalmente guardiamo a noi stessi. 

Con Caicedo hai un'arma di gioco diversa...

Lui si sta meritando tutto il bene della gente, dello staff e della società. Sta dando il fritto, la società è stata bravissima a blindarlo. Per me è fondamentale, è generoso, amato da tutti i compagni. Si fa trovare sempre pronto, sta facendo qualcosa di straordinario. 

Pubblicato il 02/02 alle ore 17:28