Milan - Lazio, Sarri in vantaggio nei confronti con Pioli. E Immobile...

Tutte le statistiche in vista di Milan - Lazio, gara in programma a San Siro valida per la terza giornata di Serie A.
12.09.2021 07:42 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan - Lazio, Sarri in vantaggio nei confronti con Pioli. E Immobile...

È la terza giornata di campionato e la Lazio è già chiamata ad un test importante dopo le prime due giornate contro Empoli e Spezia. Gli uomini di Sarri saranno ospiti del Milan a San Siro dove i biancocelesti storicamente non hanno un ottimo score. Due stagioni fa fu spezzato un tabù che durava da 30 anni nella stessa partita in cui Ciro Immobile trovò il suo gol numero 100 in maglia biancoceleste. L'attaccante partenopeo, contro i rossoneri, ha anche realizzato la sua prima tripletta con l'aquila sul petto e Maurizio Sarri si affiderà ovviamente a lui al centro dell'attacco. I numeri contro il Milan sorridono al tecnico che insegue il successo numero 7 in carriera contro i lombardi. Di seguito tutte le statistiche.

- Sono 183 i precedenti tra le due squadre, con la bilancia che pende a favore del Milan: 80 le vittorie dei rossoneri contro le 39 della Lazio, 64 i pareggi.

- I dati peggiorano se si prendono in considerazione solo le sfide giocate a San Siro. In 95 precedenti 54 sconfitte e 15 vittorie per la Lazio, mentre i pareggi sono stati 26.

- Il Milan ha perso soltanto una delle ultime 31 partite casalinghe contro la Lazio in Serie A (19V, 11N); a partire dal 1990, solo contro il Torino i rossoneri non hanno subito alcuna sconfitta nel torneo (min. 20 sfide interne).

- L’ultima vittoria della Lazio in casa del Milan risale al  3/11/2019 quando i biancocelesti si imposero per 2-1 grazie ai gol di Immobile e Correa spezzando un tabù che in Serie A durava da 30 anni.

- In quella sfida Ciro Immobile realizzò il gol numero 100 con la maglia della Lazio. In tutto sono 7 le reti segnate dal bomber biancoceleste contro il Milan, di cui 3 a San Siro (1 con la maglia del Torino). L'attaccante, inoltre, ha segnato in ognuna delle ultime tre sfide contro la squadra lombarda in campionato.

- Sono 14 gli scontri tra Sarri ed il Milan da quando il tecnico allena a livello professionistico. Il bilancio è di 6 vittorie, 6 pareggi e solo 2 sconfitte.

- Contro Stefano Pioli il neo tecnico biancoceleste si è confrontato 13 volte, ottenendo 6 successi, 4 sconfitte e 3 pareggi. Sarri ha vinto 3 dei 4 precedenti con Pioli quando quest'ultimo sedeva sulla panchina della Lazio, il primo con l’Empoli e gli altri 2 con il Napoli.

- La Lazio è la squadra contro cui il Milan ha pareggiato più partite in Serie A (67V, 59N, 30P) – inoltre i rossoneri hanno realizzato 247 gol contro i biancocelesti, solamente contro la Fiorentina (253) hanno fatto meglio nel massimo campionato.

- Il Milan potrebbe vincere le prime tre partite in campionato per due stagioni di fila per la prima volta in Serie A: i rossoneri iniziarono la passata stagione nel torneo con tre successi, sette gol fatti e nessuno subito.

- La Lazio ha segnato nove gol nelle prime due partite di questo campionato, record per i biancocelesti in Serie A: con la terza partita i biancocelesti hanno realizzato al massimo nove reti nel 1934/35.

- Solo in due occasioni la Lazio ha vinto tutte le prime tre partite di un campionato di Serie A: nel 1974/75 e nel 2012/13.

- Nessuna squadra ha subito meno tiri in porta del Milan in questo campionato: cinque, al pari dell’Inter; subito dopo le due milanesi, troviamo la Lazio con sei.

- La Lazio ha segnato nove reti, a fronte di un valore di 4.3 di Expected Goals: la differenza di 4.7 è la seconda più alta tra le squadre dei maggiori cinque campionati europei 2021/22, dietro solamente a quella del PSG (4.9).

- Le prime due reti di Franck Kessié in Serie A sono arrivate contro la Lazio nell’agosto 2016 con la maglia dell’Atalanta, match del suo esordio nel torneo: il centrocampista ivoriano ha poi realizzato una rete nelle sei sfide contro i biancocelesti giocate con il Milan in campionato.

- Le tre reti di Pietro Pellegri in Serie A sono tutte arrivate contro squadre di Roma: una doppietta contro la Lazio (a 16 anni e 184 giorni, più giovane giocatore a realizzare una marcatura multipla in Serie A) e una rete contro la Roma (16 anni e 72 giorni, terzo più giovane marcatore di sempre in Serie A).