Bolsonaro (pres.Brasile): "Coronavirus come una febbriciattola. Codardo chi resta a casa"

26.03.2020 13:50 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Bolsonaro (pres.Brasile): "Coronavirus come una febbriciattola. Codardo chi resta a casa"

Sono scioccanti le parole che arrivano dal Brasile. Più precisamente dalla bocca del presidente della nazione. Dopo aver definito il Coronavirus una "febbriciattola", Jair Bolsonaro ci è andato giù con dichiarazioni ancora più pesanti nelle ultime ore. Evidentemente non hanno sortito, il lui, alcun effetto gli appelli di tante persone che stanno vivendo l'emergenza da vicino, non ultimo quello del giocatore brasiliano della Lazio, Lucas Leiva. Bolsonaro va avanti per la sua strada e con le sue idee, nonostante gli svariati attacchi mediatici. Tra le sue ultime dichiarazioni, fa scalpore quella in cui dice che "restare a casa sia da codardi", andando così in controtendenza col il mondo intero.

Runner a Roma, arrivano i droni dei carabinieri

Coronavirus, Borrelli ancora negativo al tampone

TORNA ALLA HOMEPAGE