Coronavirus, per Inter e Atalanta niente conferenza stampa. E Juve - Inter difficilmente andrà in chiaro

A causa dell'emergenza coronavirus, Inter e Atalanta hanno annullato le rispettive conferenze stampa. Juve - Inter non andrà in chiaro.
26.02.2020 12:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Coronavirus, per Inter e Atalanta niente conferenza stampa. E Juve - Inter difficilmente andrà in chiaro

Non solo lo sport nel suo senso più pratico. Anche tutto quello che gli ruota intorno, dalle conferenze stampa alle porte aperte per gli allenamenti, sta risentendo dell'emergenza coronavirus. Per questo, infatti, Inter e Atalanta hanno annullato le conferenze stampa rispettivamente di Conte e Gasperini. E niente giornalisti nei centri sportivi. Ogni canonico appuntamento di vigilia per le gare europee è stato cancellato, non si fanno eccezioni. Per ovviare alla situazione i bergamaschi faranno parlare Gian Piero Gasperini solo ai microfoni ufficiali della società. Intanto, sembrerebbe da escludere anche l'ipotesi di trasmettere in chiaro le partite a porte chiuse del prossimo weekend, tra le quali spiccava Juventus - Inter. Alla proposta di Sky si era mostrato favorevole il Codacons, costretto suo malgrado a scontrarsi con la Legge Melandri sulla commercializzazione dei diritti tv. Legge che si potrebbe “scavalcare” con un decreto ad hoc che, però, nessuno vuole prendersi la responsabilità di firmare (potrebbero sorgere dei problemi con gli abbonati Sky Calcio).

LAZIO, RADU FA 300 PRESENZE IN A

LAZIO, INZAGHI STA PER DIVENTARE DI NUOVO PAPA'

TORNA ALLA HOMEPAGE