Roma - Bologna, la Tevere fischia: Kolarov reagisce e fa infuriare i tifosi

La sconfitta contro il Bologna ha lasciato molte scorie in casa Roma: l'ex City e Lazio fischiato dai propri sostenitori per aver reagito alle critiche.
08.02.2020 09:30 di Tommaso Guernacci Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Roma - Bologna, la Tevere fischia: Kolarov reagisce e fa infuriare i tifosi

Piove sul bagnato in casa Roma: due sconfitte nelle ultime due gare disputate in campionato e ambiente che si fa sempre più teso. Alla tifoseria giallorossa non sono andate giù le prestazioni contro Sassuolo e Bologna, nelle quali la squadra di Fonseca è sembrata totalmente in bambola e inerme di fronte agli avversari. A rincarare la dose, nella serata di ieri, ci si è messo anche Kolarov. L'ex terzino della Lazio, infatti, durante la prima frazione di gioco - sul punteggio di 2-1 per il Bologna - ha reagito ai fischi di malcontento provenienti dalla Tribuna Tevere, scatenando ancora di più l'ira dei sostenitori di casa, che da lì in poi hanno preso di mira il serbo fischiandolo sonoramente a ogni suo tocco di palla. Non proprio il periodo migliore per la Roma, che oltre ai risultati negativi sul campo dovrà vedersela con le beghe di casa propria. 

Lazio - Inter, Stadio Olimpico verso il tutto esaurito

Lazio, le ultime da Formello in vista del Parma

Clicca qui per tornare all'homepage del sito