Lazio, sliding doors a Formello: entra Milinkovic, esce Muriqi

26.11.2020 08:45 di Alessandro Vittori Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio, sliding doors a Formello: entra Milinkovic, esce Muriqi

Una buona e una cattiva notizia. Questo è il resoconto a Formello dopo la vittoria della Lazio sullo Zenit e prima della sfida all'Udinese. Partiamo dalla buona. Da ieri Milinkovic è di nuovo a disposizione di Inzaghi. Il Covid è alle spalle per il Sergente, che è sbarcato a Roma e ha svolto le visite in Paideia dopo il tampone negativo svolto a Belgrado. Verrà nuovamente testato in vista della partita di domenica alle 12,30, nella quale a questo punto si candida per una maglia da titolare. Ossigeno per il tecnico: ritrova uno dei suoi pilastri in mezzo a un ciclo fittissimo di partite fino a Natale.

MURIQI - La cattiva notizia riguarda invece Muriqi. Il centravanti kosovaro si sarebbe stirato nei minuti giocati contro lo Zenit. Si parla di lesione di primo grado e di uno stop di almeno 15 giorni. Tanta sfortuna per l'ex Fenerbahce che ha saltato la preparazione per un infortunio muscolare e poi ha avuto il coronavirus. Dopo i due gol con la sua nazionale e il buon ingresso in Champions League sembrava spianata la strada del suo inserimento nei piani tattici di Inzaghi. Dovrà aspettare ancora un po', ma una cosa è certa: un lottatore come lui tornerà a disposizione ancora più motivato.

LAZIO, FISSATO L'INCONTRO LOTITO-PERUZZI

TAMPONI LAZIO, LOTITO AD AVELLINO: LA RICOSTRUZIONE

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE