Crosetti: "Non c'è motivo per non pensare che la Lazio possa vincere lo Scudetto"

"La Juve continua ad essere la squadra dei giocatori più che del bel gioco, la Lazio ha entrambe le cose", ha scritto Crosetti.
17.02.2020 17:00 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Crosetti: "Non c'è motivo per non pensare che la Lazio possa vincere lo Scudetto"

Inutile nascondersi ancora. La vittoria della Lazio contro l'Inter è una dichiarazioni di guerra al campionato, e quindi alla Juventus, Giusto pensare partita dopo partita, impossibile non credere - arrivati a questo punto - a qualcosa in più della qualificazione in Champions League. Anche Maurizio Crosetti, nota firma di Repubblica, ne ha parlato nel suo editoriale odierno: "Non c'è motivo per non pensare che la Lazio possa vincere lo Scudetto. Ha battuto la Juve e l'Inter con un'indiscutibile larghezza di mezzi e modi, è completa, molto forte in difesa, robustissima nel mezzo e formidabile in attacco, ma soprattutto non ha fessure, non ha visibili cedimenti. Ieri Sarri si è preso cascate di fischi per colpa di una Juve abbastanza ingrippata contro un Brescia pieno di assenze, con il terzo portiere al debutto e pure in dieci dopo poco più di mezzora. Ma come contro il Milan in Coppa Italia, quelli con l'uomo in meno sembravano i bianconeri (e in effetti mancava Ronaldo). La Juve continua ad essere la squadra dei giocatori più che del bel gioco, a volte può bastare ma quasi sempre no. La Lazio ha entrambe le cose, giocatori e gioco. Ma la Juve adesso ha di nuovo Giorgione Chiellini, e questo può contare tanto". 

LAZIO, UN GIGANTE DI NOME MILINKOVIC

L'ANGOLO TATTICO DI LAZIO - INTER: DE VRIJ CI SPINGE FUORI DALLA COMFORT ZONE

TORNA ALLA HOMEPAGE