Napoli, Gattuso: "Ho esagerato, dovevo essere espulso. Con Inzaghi ci chiariremo, ma non adesso"

01.08.2020 23:30 di Federico Marchetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Napoli, Gattuso: "Ho esagerato, dovevo essere espulso. Con Inzaghi ci chiariremo, ma non adesso"

Al termine di Napoli - Lazio è intervenuto il tecnico azzurro Gennaro Gattuso: "Da un po' di anni il calcio italiano è cambiato, le partite sono tutte vere e non si regala nulla. Secondo me oggi meritavo l'espulsione perché un po' di caciara l'ho fatta anche io. Ci siamo detti qualcosa, ho esagerato, bisogna essere onesti. La partita ha fatto incattivire entrambe le partite ma è finita e si guarda avanti. Se mi sono chiarito con Inzaghi? Mi piace chiarirmi dopo, altrimenti in questo momento faccio più danni. La squadra mi è piaciuta, abbiamo giocato contro una squadra molto difficile. In Champions dobbiamo giocare contro una grandissima squadra, daremo il massimo. Le litigate con Costacurta al Milan? Aveva già quarant'anni all'epoca, dovevo rispettarlo e trattenermi (ride, ndr). Insigne? Speriamo bene, io dottore non sono. Speriamo non sia nulla di grave.