Lazio, hai un nuovo Berisha: il calvario e l'amicizia con Strakosha

Le Nazionali consegnano alla Lazio un nuovo Berisha, recuperato dopo un calvario di un anno: le tappe della rinascita del centrocampista
12.09.2019 09:15 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, hai un nuovo Berisha: il calvario e l'amicizia con Strakosha

Il primo anno italiano di Valon Berisha è stato un vero e proprio calvario. La Lazio ricordava con la maglia del Salisburgo, purtroppo a sue spese, un giocatore diverso da quello visto nella scorsa stagione. Ora spera che il centrocampista abbia messo alle spalle tutti i problemi: come riporta la rassegna stampa di Radiosei, Berisha ha vissuto un annus horribilis a causa di una cisti che non gli permetteva di giocare senza dolore. Come tornava ad allenarsi era costretto a tornare in infermeria, fino a giugno e all'operazione al ginocchio in artroscopia. Poi la riabilitazione a Salisburgo e il ritiro con la Lazio a Marienfeld in cui ha accelerato il recupero.

L'AMICIZIA CON STRAKOSHA - Oltre ai problemi fisici Berisha ha sofferto anche l'ambientamento a Roma. La lontananza della famiglia nei momenti di difficoltà sicuramente ha inciso sul suo stato d'animo. Un guerriero in campo, dal cuore tenero fuori. Proprio in questo scenario però Valon ha scoperto un rapporto d'amicizia speciale con Thomas Strakosha. La famiglia del portiere l'ha fatto sentire a casa, ha dimostrato vicinanza in un  periodo particolare. Alla fine in mezzo a un calvario, Berisha ha trovato un amico vero.

LAZIO, LE PAROLE DI LOTITO SULLA SQUADRA

LAZIO, LUIZ FELIPE IN PAIDEIA PER CONTROLLI

TORNA ALLA HOME PAGE