Lazio, rinnovo di Inzaghi in standby: il sogno per il futuro è Allegri

Il rinnovo di Simone Inzaghi non arriva e così Lotito si guarda intorno. Il sogno è Massimiliano Allegri con cui ci sarebbero stati già contatti...
14.10.2020 12:00 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, rinnovo di Inzaghi in standby: il sogno per il futuro è Allegri

RASSEGNA STAMPA - Dopo la sosta per le nazionali, la Lazio tornerà in campo sabato contro la Sampdoria. A tenere banco a Formello, però, c'è sempre il mancato rinnovo di contratto di Simone Inzaghi. La società ha offerto più volte varie ipotesi al mister che ha preso tempo. La sensazione è che dopo il lockdown l'unità d'intenti non sia più così compatta come prima. Probabile che alla fine si arrivi a un accordo, magari di un anno o due con clausola rispetto ai tre preventivati, ma non sono escluse le sorprese. Il piacentino piace al Psg e anche altri club lo avrebbero sondato, così anche la Lazio si guarda intorno. Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de Il Messaggero, il grande sogno del presidente Lotito sarebbe quello di portare a Formello un allenatore di grido: Massimiliano Allegri. L'ex Juventus è libero e in questi anni c'è stato più di qualche contatto tra le parti. Il patron e il mister si erano parlati già dopo la fine della sua avventura al Milan, su consiglio di Galliani, ma poi il tecnico aveva preferito la panchina bianconera. Sempre secondo il quotidiano, il sì del mister toscano varrebbe circa 4 milioni di euro a stagione e sarebbe un pallino del patron che avrebbe già inserito nello staff medico e fisioterapico nomi legati ad Allegri per ingolosirlo ad accettare. Un affare che si giocherà su due tavoli con Inzaghi da una parte, con cui il prolungamento dell'accordo rimane un'ipotesi più che valida, e Allegri dall'altra. La Lazio non vuole farsi trovare impreparata e tra Inzaghi e Allegri disegna il suo futuro. Chi la spunterà? 

Lazio, si torna in campo a vele spiegate: il pirata Muriqi prepara l'esordio 

Serie A, le rose più giovani del campionato: Lazio al diciottesimo posto

TORNA ALLA HOMEPAGE