Mauro: "Luis Alberto determinante! Assenza Immobile? La Lazio può sopportarla"

20.11.2021 10:30 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mauro: "Luis Alberto determinante! Assenza Immobile? La Lazio può sopportarla"

Esprimendosi sulla gara, in programma questo pomeriggio alle 18 all'Olimpico, tra Lazio e Juventus, Massimo Mauro ha sottolineato l'importanza di Luis Alberto, determinante in quanto "vede il passaggio prima degli altri e sa sempre quando e come dare la palla al compagno che si smarca o scatta". E lo spagnolo, secondo l'ex calciatore, si troverebbe a meraviglia con Federico Chiesa: "Sarebbe un compagno ideale. Proprio lui sarà un'arma preziosa per la Juve, proprio perché i bianconeri cercheranno di ribaltare l'azione in velocità". 

Attualmente commentatore sportivo, riporta la rassegna stampa di RadioseiMauro ha spiegato il suo punto di vista sugli assenti d'eccezione. Immobile sembra destinato al massimo alla panchina, Dybala è rimasto a casa. Chi perde di più? Di seguito la sua risposta: "Entrambe le squadre possono sopportare l'assenza dei loro giocatori più forti. La Lazio, con o senza Immobile, gioca per creare spazi e quindi il concetto non cambia a prescindere da chi venga schierato. Per la Juve in teoria lo stop di Dybala è una tragedia, ma giocando in contropiede Allegri avrà la possibilità di schierare due attaccanti rapidi come Chiesa e Morata". 

Infine, sul confronto tra i due allenatori, Mauro ha dato maggior "pressione" ad Allegri. Nel caso in cui i bianconeri non dovessero vincere, ripartirebbero immediatamente le polemiche. Per l'ex dirigente, in casa Juve c'è bisogno di un filotto di vittorie per avvicinarsi al quarto posto. Situazione diversa tra le fila della Lazio: "Sarri sta facendo abbastanza bene, avrà preparato questa partita con maggiore tranquillità, anche se sicuramente tiene tantissimo a presentare una bella Lazio".

Di Vaio: "Alla Lazio il coronamento di un sogno. Addio? Se tornassi indietro..."

Napoli, un calciatore risulta positivo al Covid-19: ecco di chi si tratta

TORNA ALLA HOMEPAGE