Lazio-Udinese rinviata a data da destinarsi: motivo e possibile recupero

pubblicato il 01-02-2019 alle 19.45
02.02.2019 07:30 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio-Udinese rinviata a data da destinarsi: motivo e possibile recupero

Lazio - Udinese, inizialmente in programma lunedì 25 febbraio alle 20.30, verrà rinviata a data da destinarsi a causa della qualificazione dei biancocelesti in semifinale di Coppa Italia. La decisione, già presa a dicembre, è motivata dall’impossibilità di poter concedere i canonici 3 giorni di riposo tra un match e l’altro nella settimana tra il 25 febbraio e il 3 marzo.

CALENDARIO - Il ritorno dei sedicesimi di Europa League tra Siviglia e Lazio in Andalusia il 20 febbraio aveva permesso lo spostamento al lunedì del match di campionato con l’Udinese. La qualificazione della Lazio in semifinale di Coppa Italia scompagina tutto il programma, perché va a collocarsi obbligatoriamente nella data di mercoledì 27 febbraio. A impedire qualsiasi ipotesi di posticipo della semifinale al giorno successivo il derby Lazio-Roma del 2 marzo, che a sua volta non può essere spostato a causa dell’ottavo di Champions della Roma in casa del Porto del 6 marzo. Lazio-Udinese non può neanche essere anticipata al 24 febbraio perché all’Olimpico va in scena Italia-Irlanda del Sei nazioni di rugby.

IPOTESI DI RECUPERO - Per il recupero di Lazio-Udinese la Lega sfrutterà la prima data utile: in caso di eliminazione della squadra di Inzaghi da Europa League o Coppa Italia nel primo spazio libero verrà inserita la partita, quindi al posto di ottavi o quarti o semifinale o finale di Europa League, oppure della finale di Coppa Italia. Nel caso limite di qualificazione della Lazio in finale di entrambe le competizioni non ci sarebbe uno slot disponibile ed eccezionalmente la Lega dovrebbe trovare una data alternativa.