Morte Diaconale, l'ultimo saluto di Lotito: "Esempio per molti, impossibile non vederti più a Formello"

Il presidente Lotito, nel giorno della scomparsa di Arturo Diaconale, ha scritto una lettera, pubblicato subito sul sito ufficiale del club.
02.12.2020 07:28 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Morte Diaconale, l'ultimo saluto di Lotito: "Esempio per molti, impossibile non vederti più a Formello"

Il presidente Claudio Lotito, nel giorno della tragica scomparsa di Arturo Diaconale, ha scritto una lettera, un ultimo saluto al portavoce biancoceleste. Il lungo messaggio è stato poi pubblicato sul sito ufficiale del club: "Caro Arturo, ci hai, mi hai lasciato. Per lunghi anni ci siamo frequentati, prima come semplici amici, che si incontrano, e come tutti gli amici si parlava di tutto ciò che ci accomunava; poi come collaboratore prezioso che ho fortemente voluto nella famiglia Lazio, di cui tu sei sempre stato un grande sostenitore. E subito hai iniziato a portare idee, proporre progetti, a condividere la tua esperienza con tutto il settore della comunicazione. Caro Arturo, mi parrà impossibile non vedere il tuo incedere elegante, composto, da signore d’altri tempi, per i viali di Formello. La tua voce, il tuo modo di esporre le idee, il modo pacato e sempre aperto, gentile. Arturo, pur lottando con tutte le tue forze, con dignità ed in silenzio, hai continuato a telefonare, a chiedere, ad interessarti di come andavano le cose. Esempio per molti. Arturo, sono più che certo che nostro Signore ti ha accolto e consolato, dandoti la forza di continuare, in altra maniera, ad essere vicino alla tua famiglia ed a tutti coloro a cui hai riempito la vita e che ti hanno conosciuto ed apprezzato. Ovunque tu sia…"

Pubblicato il 1/12/2020

B Dortmund - Lazio, Delaney: "Immobile all'andata ha fatto bene, ora serve più controllo. Sui tifosi..."

Stadio Roma, la Raggi: "Opera da portare avanti. Ma dove non si sa..."

TORNA ALLA HOMEPAGE