FORMELLO - Lazio, tornano Radu e Berisha. Inzaghi prepara il turnover...

27.11.2019 07:30 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Lazio, tornano Radu e Berisha. Inzaghi prepara il turnover...

FORMELLO - Due ritorni in gruppo: il primo scontato, l'altro a sorpresa. Sul campo, oggi pomeriggio, si sono rivisti Stefan Radu e Valon Berisha. Il romeno era pronosticato titolare con il Sassuolo, avrebbe giocato dopo lo stop per la lesione al flessore, è stato fermato all'ultimo per un attacco gastrointestinale. L'ha smaltito ed è tornato a disposizione di Simone Inzaghi, che ora valuterà se utilizzarlo in Europa League o risparmiarlo in vista della partita di domenica con l'Udinese. Più probabile la seconda ipotesi. Il ritorno inaspettato, invece, è quello del kosovaro, tornato con un problema muscolare alla coscia dagli impegni con la propria nazionale. Out dai convocati per Reggio Emilia, eppure sul terreno di gioco per la prima vera seduta anti-Cluj. Ha due allenamenti (la rifinitura di domani, prevista in mattinata, e la sgambata di giovedì stesso) per convincere l'allenatore a impiegarlo addirittura da titolare. Si prevede un ampio turnover e il suo nome potrebbe tornare utile per gestire le energie dei calciatori che verranno spremuti maggiormente durante il terzo tour de force stagionale. 

ALTERNATIVE. I ragionamenti sulla formazione scatteranno domani. Le rotazioni toccheranno tutti i reparti. In attacco c'è Adekanye che cerca la prima chance dall'inizio. Finora, tra campionato ed Europa League, ha totalizzato soltanto 14 minuti (10' all'andata col Cluj, 4' con il Genoa). Potrebbe affiancare Caicedo, ristabilito dalla contusione alla caviglia sinistra rimediata la scorsa settimana. Marusic è ancora indisponibile, Lukaku e André Andersn fuori dalla lista europea. A sinistra toccherà a Jony, a destra verrà confermato Lazzari, a meno che Inzaghi non decida di proporre Patric come "quinto" di destra. In mezzo scontata la presenza di Cataldi e Parolo, la terza maglia potrebbe spettare a Berisha, sempre che non corra il rischio di una ricaduta. Dietro dipende da Acerbi, è sempre complicato escluderlo dall'undici. Vavro e Bastos, comunque, dovrebbero trovare spazio. C'è anche la carta Luiz Felipe. In porta spera Proto, mai visto nell'attuale stagione. Strakosha potrebbe finalmente tirare il fiato. 

Lazio - Cluj, la diretta: dove vedere la partita in tv e in streaming

Lazio e WWE, combo micidiale. Rey Mysterio a Milinkovic: “Grande Sergente!” - VD

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 26/11 alle 17.05