Lazio, la richiesta di Sarri al suo staff in vista del ritiro di Auronzo

18.06.2021 08:45 di Jessica Reatini Twitter:    vedi letture
Lazio, la richiesta di Sarri al suo staff in vista del ritiro di Auronzo

Poco meno di un mese e la Lazio insieme a Maurizio Sarri inizierà la sua nuova avventura. L'11 luglio è prevista la partenza per il ritiro di Auronzo di Cadore e solo qualche giorno fa i preparatori atletici Ranzato e Losi, spediti proprio da Sarri, sono andati proprio sotto le Tre Cime di Lavaredo per testare con mano le strutture che offre la cittadina veneta. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei la prima richiesta del Comandante è stata quella del campo: deve essere in perfette condizioni affinché la palla rotoli senza intoppi. Questa la prerogativa per iniziare il lavoro.

Ranzato e Losi, insieme al team manager Derkum, hanno visitato il campo dello Zandegiacomo, lo spogliatoio, la palestra trovando tutto in ottime condizioni. Del resto tutti i tecnici che sono passati per Auronzo si sono sempre trovati bene e questo sarà il 14esimo anno consecutivo in cui la Lazio svolgerà il ritiro in Veneto. Oltre al campo stile “green” da golf potrebbe essere predisposto anche un ufficio che Sarri utilizzerà per i colloqui individuali con i giocatori. 

Calciomercato Lazio, dal sogno Insigne a Kostic e Ilicic: i nomi per l'attacco

Immobile nuovo testimonial Carpisa. Il Ceo Cimmino: "Ciro volto della ripartenza"

TORNA ALLA HOME