Calciomercato Lazio, idea Callejon: contatto con l'agente

Lo spagnolo può diventare un'idea, tatticamente sembra elemento estraneo al modulo di Inzaghi, ma può diventare un jolly per cambiare spartito
18.09.2020 07:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Alessandro Zappulla-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Calciomercato Lazio, idea Callejon: contatto con l'agente

Una notizia che se confermata avrebbe del clamoroso. La Lazio sta sondando il terreno per José Maria Callejon. Il classe ’87, appena svincolatosi dal Napoli, è ancora in attesa di trovare la soluzione più adeguata per continuare la sua carriera. Sullo spagnolo si sono mossi i due club di Siviglia, il Granada e un paio di società dagli Emirati, ma al momento nessuno è riuscito a soddisfarlo tecnicamente e a livello economico. A Napoli percepiva tre milioni di euro a stagione, De Laurentiis gli aveva offerto un altro anno, con opzione per un’altra stagione, alle stesse cifre. José, però, ha detto no, cercava una nuova avventura e sperava in un’offerta economicamente più allettante, a meno che la proposta non si snodi su una durata più lunga rispetto all’1+1 offerto dagli azzurri. Tra stasera e domani ci sarà un contatto con Manuel Quilón, da anni segue Callejon, è lo stesso agente che ha portato Reina a Formello. E proprio Reina potrebbe essere un fattore importante per convincere l'ex azzurro a sposare il progetto laziale. I due sono grandi amici dai tempi di Napoli. La Lazio non ha intenzione di arrivare a quota 4 milioni (richiesta iniziale di Callejon), può offrire un triennale a 2,5 milioni più bonus, offerta simile a quella messa sul piatto per David Silva. Il pallino è di fatto in mano al giocatore. 

TATTICA - Callejon è un esterno destro, ha sempre giocato nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1, apparentemente è elemento estraneo al progetto tecnico della Lazio. Per questo, sulla questione, Tare e Inzaghi si stanno confrontando. Simone sta pensando al cambio modulo, al 3-4-2-1 o al 3-4-3. La seconda opzione escluderebbe Luis Alberto, ma è evidente che il Mago non potrà giocarle tutte e avere un giocatore in grado di offrire una variante tattica potrebbe essere utile. Callejon, poi, può giocare (e l’ha fatto) come quinto di destra, diventando un’alternativa a Lazzari e consentendo a Marusic di traslocare a sinistra diventando un opzione in più dall’altra parte. La Lazio ci pensa, si confronterà con Quilón nelle prossime ore, si deciderà se affondare o meno. Ma Callejon è più di un’idea. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il 17/09 ore 22:30