Calciomercato Lazio, Kamenovic può bloccare Kostic: cosa (non) deve fare la società

19.08.2021 10:25 di Leonardo Giovanetti Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calciomercato Lazio, Kamenovic può bloccare Kostic: cosa (non) deve fare la società

Filip Kostic resta un obiettivo concreto della Lazio che, oltre a Pedro, vuole regalare un altro esterno a Sarri in caso di cessione di Correa. L'ostacolo alla concretizzazione di questa operazione potrebbe essere dato dalla mancanza di slot per extracomunitari che impedirebbe al serbo di accasarsi in biancoceleste. Nei piani della società Felipe Anderson e Kamenovic dovevano essere i calciatori ad occupare i due posti ma nessuno dei due è stato ancora ufficialmente tesserato. Se per il brasiliano non ci sono dubbi, il classe 2000 potrebbe essere sacrificato ma la Lazio non dovrà proprio tesserarlo. A nulla infatti servirebbe girarlo in prestito dopo averlo tesserato in quanto l'operazione non libererebbe lo slot da extracomunitario. Per lui si parla di un interesse da parte della Stella Rossa e del Genoa ma entrambe le squadre dovrebbero acquistare il giocatore senza che quest'ultimo si leghi prima alla Lazio. Non va trascurata l'ipotesi che il calciatore possa restare un'altra stagione al Cukaricki o che possa passare per un'altra squadra straniera.