Chiusura calciomercato: le reazioni di Juve, Lazio e Roma in Borsa

03.09.2019 12:15 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Stefano Di Bella
Chiusura calciomercato: le reazioni di Juve, Lazio e Roma in Borsa

La sessione estiva del calciomercato è ufficialmente chiusa. L'ultimo giorno di trattative ha portato novità importanti, come Icardi al PSG e Verdi al Torino. La Lazio è riuscita a piazzare uno dei suoi esuberi: Wallace è andato al Braga. Money.it ha analizzato le tre società italiane quotate in Borsa (Juventus, Lazio e Roma) e il loro andamento in seguito alla chiusura del mercato. 

LAZIO: Il titolo della Lazio reagisce positivamente alla chiusura del calciomercato. Il titolo biancoceleste - dopo aver aperto in modo invariato rispetto alla chiusura delle contrattazioni di ieri con le azioni che si attestavano a 1,262 euro per azione - al momento della scrittura sta facendo segnare una crescita dello 0,31% con le azioni che vengono scambiate a 1,266 euro per azione.

JUVENTUS E ROMA: Il titolo della Juventus segna una perdita di quasi 3 punti percentuali (precisamente 2,94%). Nonostante le vittorie in campionato, il titolo dei bianconeri non ne reagisce positivamente alla chiusura del campionato. All’apertura odierna infatti le azioni venivano scambiate a 1,4755 euro per azione, al momento invece si attestano a 1,4375 euro per azione. Positiva invece la reazione del titolo della Roma: il titolo giallorosso sta facendo segnare una crescita dello 0,60% con le azioni che si attestano a 0,504 euro per azione.

Calciomercato Lazio, tutte le operazioni in uscita

Calciomercato Lazio, Raul Moro colpo last minute

TORNA ALLA HOMEPAGE