Lazio, dolce ricordo per Radu: proprio con la Sampdoria il suo esordio in biancoceleste

08.12.2018 15:43 di Leonardo Giovannetti Twitter:   articolo letto 2169 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, dolce ricordo per Radu: proprio con la Sampdoria il suo esordio in biancoceleste

Una storia d’amore fantastica, quella tra Radu e la Lazio. Oggi il romeno sarà di nuovo in campo, contro la Sampdoria. Questa è una partita che rievoca dolci ricordi: più di dieci anni fa, il calciatore biancoceleste esordiva in questa sfida con l’aquila sul petto. Esattamente parliamo del 3 febbraio 2008, quando Delio Rossi decise di schierare Radu nell’undici titolare come terzino sinistro. Il club capitolino vinse 2 a 1. Da quel momento lui e la Lazio sono diventati inseparabili: 327 le partite disputate dal giocatore con questa casacca. Oggi incontrerà di nuovo i blucerchiati, gara importante ai fini della classifica. Per Radu, ci sarà modo anche di ricordare l’inizio della sua grande avventura all’ombra del Colosseo.