Serie A, parla Maresca: "Non vogliamo essere protagonisti, alcune polemiche strumentali"

26.10.2021 11:15 di Jessica Reatini Twitter:    vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A, parla Maresca: "Non vogliamo essere protagonisti, alcune polemiche strumentali"

Anche questo weekend di Serie A che si è concluso domenica non è stato esente dalle critiche ai direttori di gara. Soprattutto le polemiche sono state sollevate da Gasperini prima e da Simone Inzaghi poi al termine della gara tra Inter e Juventus. A dire la sua in merito Fabio Maresca arbitro internazionale della sezione di Napoli: "La centralità del ruolo dell’arbitro è il principio fondamentale. Il VAR è uno strumento chiave e non si torna indietro ma deve intervenire solo quando c’è un chiaro ed evidente errore. La lettura, l’interpretazione della gara e la capacità decisionale devono restare in mano all’arbitro sul terreno di gioco perché è lui che ci mette la faccia nel bene e nel male".

"Non vogliamo essere protagonisti, un arbitro deve diventarlo solo se chiamato a prendere una decisione difficile o impopolare. Certe polemiche sono strumentali e vanno al di là del singolo episodio. Sospettare che ci sia qualcosa dietro ci fa solo sorridere", ha concluso Maresca intervistato da Il Mattino.

Lazio, Lotito dalla parte di Sarri: "Nessuna dicotomia"

Luis Alberto e la discussione con Sarri: il retroscena

TORNA ALLA HOME