Coronavirus / Partite IVA e autonomi: in tilt alla mezzanotte il sito INPS

01.04.2020 00:20 di Mirko Borghesi Twitter:    Vedi letture
Coronavirus / Partite IVA e autonomi: in tilt alla mezzanotte il sito INPS

Com'era prevedibile allo scattare della mezzanotte del 1° aprile c'è stata la grande ressa virtuale. Dove? Naturalmente sul sito dell'INPS, andato letteralmente in tilt. Il grande mondo delle Partite IVA e degli autonomi si è riversato online per inviare quanto prima la domanda d'ammissione al contributo una tantum di 600 euro. Prevedibile vista la postilla comparsa sui vari portali delle casse di previdenza: "In ragione di quanto sopra, l'Inps riconosce l'indennità in base all'ordine cronologico di presentazione delle domande". Poco dopo però viene cancellata l'informativa online e arrivano le dichiarazioni del presidente dell'Inps Pasquale Tridico: "Non ci sarà alcun ordine cronologico e le domande potranno essere inviate anche nei giorni successivi all'1 aprile collegandosi al sito e cliccando sul banner dedicato".

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME NEWS DI LAZIO

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION