Lazio, intititolazione dell'area verde di Piazza Della Libertà a Luigi Bigiarelli - FOTO&VIDEO

29.09.2022 07:05 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Niccolò Di Leo - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, intititolazione dell'area verde di Piazza Della Libertà a Luigi Bigiarelli - FOTO&VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 18.00 - La targa è stata scoperta. L'area verde di Piazza Della Libertà porta ora il nome di Luigi Bigiarelli, fondatore della Polisportiva Lazio. Si conclude così la cerimonia.

AGGIORNAMENTO ORE 17:25 - La parola passa a Enrico Lotito: "Buon pomeriggio, porgo i saluti di papà e della Lazio calcio. Per me sentire la storia della Fondazione della Polisportiva è stato un onore, sapere dove è iniziato è una grande storia. Noi stiamo facendo molto con la Lazio Calcio e vi invito ad aderire alle nostre iniziative venendo allo Stadio. È un piacere essere qui".

AGGIORNAMENTO ORE 17:20 - Prende la parola Antonio Buccioni, presidente della Polisportiva: "Bigiarelli cullava un sogno e con lui l'altra quindicina di ragazzi del proletariato di Roma che in questa piazza fondarono la Lazio. Era il sogno di portare in questa piazza uno sport popolare. Lo sport prima era elitario e coinvolgeva sono l'1% della popolazione. Le scelte di Luigi e dei suoi compagni sono rivoluzionarie, podismo e nuoto elemento di terra e acqua, le situazioni che conducono alla nascita della Lazio. Questa parte del Lungotevere delimitata uno dei lati di piazza d'armi e qui si svolgevano manovre militare e la gioventù trovava sfogo. Qui nasceva la podistica Lazio, da cui nascono il calcio e le altre discipline sportive. Terra e acqua ci accompagnano lungo 122 anni di storia, anche se non ci siamo saziati e abbiamo aggiunto Laziali col paracadute e altri che vanno nell'immenso degli oceani. Neanche Luigi poteva immaginare che avrebbe generato una famiglia tanto grande e gloriosa. Una tifoseria particolarmente vicina al calcio, ma spirituale a tutte le discipline, considerata nell'elite italiana. Il sogno di Luigi è stato realizzato, ma la famiglia non è sazia. Eravamo quindici 123 anni fa, siamo 10.000 oggi onorando il nome della città in Italia e nel mondo. Sempre viva la Lazio!".

AGGIORNAMENTO ORE 17:15 - Inizia l'evento con le parole di Gabriella Bascelli, presidente della Fondazione S.S. Lazio ed ex canottiera olimpionica: "Oggi è una grande giornata, siamo qui per inaugurare un giardino con un nome importante che ha creato la storia della Lazio, un atleta, un bersagliere, a cui tutti dobbiamo la nostra identità biancoceleste: Luigi Bigiarelli. Sono qui con orgoglio e gratitudine. Ringrazio Roma Capitale per la sensibilità e la fiducia, da quando abbiamo adottato la piazza fino a oggi. Un ringraziamento alla Polisportiva Lazio, a tutte le sezioni, atleti, presidenti e al presidentissimo Antonio Buccioni. Un ringraziamento per il sostegno alla Lazio Calcio e al presidente Claudio Lotito, che oggi dimostra sempre di più la sua dedizione verso il sociale. Un ringraziamento per dedizione e lavoro all'architetto Belizaro. Un forte ringraziamento a tutti i soci fondatori, ai cittadini, sostenitori, donatori che tutti i giorni ci sono vicini e che ci permettono di rendere più bella questa piazza. Infine vorrei ringraziare il mio team di lavoro. Signor Bigiarelli, so che ci sta guardando dal cielo biancocelesti e so che il suo sorriso illuminerà questa piazza, le nostre sezione e i nostri atleti per altre 122 migliaia di anni".

AGGIORNAMENTO ORE 17:00 - Presenti per l'occasione, in rappresentanza del club biancoceleste Enrico Lotito, figlio del presidente Claudio e responsabile della Lazio Women, Roberto Rao, portavoce della socità, Antonio Buccioni, presidente della Polisportiva Lazio, e il falconiere Bernabé.

Giornata storica per il mondo Lazio. Alle 17.00 presso Piazza Della Libertà avrà inizio la cerimonia di intitolazione dell'area verde a Luigi Bigiarelli, fondatore della Polisportiva più antica d'Europa. Saranno presenti presso il luogo di fondazione alcuni rappresentanti della società e di Roma Capitale. 

Pubblicato il 28/09

CLICCA QUI PER IL VIDEO O SCORRI A FINE ARTICOLO