Lazio, Petrelli: "Questa squadra mi ricorda quella di Maestrelli. Peccato per lo stop!

07.04.2020 15:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Petrelli: "Questa squadra mi ricorda quella di Maestrelli. Peccato per lo stop!

L'ex difensore della storia Lazio del primo Scudetto, Sergio Petrelli, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3: "Viviamo un periodo inusuale, non penso che questi restringimenti siano utili per fermare il virus. Dobbiamo però rispettare le indicazioni da chi sta sopra di noi. Purtroppo molte persone ci hanno lasciato, sono in contatto anche con i miei ex compagni, ci sentiamo spesso. In questo periodo ho rivisto le nostre partite, sono state emozionanti. Mi ha emozionato soprattutto rivedere Chinaglia. Giorgio era il nostro trascinatore, era una persona buona. Siamo rimasti tutti amici per la vita. Nella Lazio di Inzaghi vedo una somiglianza con quella di Maestrelli. Sono simili negli atteggiamenti in panchina e nella gestione del gruppo, rivedo in lui qualcosa di Tommaso, soprattutto nella compostezza. Simone poi è molto amato dai propri giocatori. C'è un gruppo affiatato e si vede. Peccato per lo stop del campionato, la Lazio stava volando. Inzaghi però saprà sicuramente tenere alta la concentrazione nella rosa".

Lotito: "Vi spiego perché è giusto continuare gli allenamenti"

Calciomercato Lazio, in Turchia insistono con Muriqi: “Il Fenerbahce deve vendere”

Torna alla home page