Milan - Lazio, Gattuso: "Tare eccessivo, Rocchi all'altezza. Kessié e Bakayoko? Chiedano scusa"

Pubblicato il 13/4/19 alle ore 22:50
14.04.2019 07:10 di Laura Castellani Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan - Lazio, Gattuso: "Tare eccessivo, Rocchi all'altezza. Kessié e Bakayoko? Chiedano scusa"

Al termine di Milan - Lazio, Rino Gattuso è intervenuto ai microfoni di DAZN: "Per giocare contro la Lazio bisogna farlo così. Tocca stare attenti, sono difficili da affrontare. Abbiamo fatto vedere già la settimana scorsa che eravamo in ripresa. Oggi è stato un campo di battaglia e siamo stati bravi. Romagnoli? Niente di problematico, ha preso una botta dopo un contrasto e non riusciva a continuare. La rissa sul finale? Per fare da pacere mi sono pure stirato, ho fatto uno scatto. Era già successo qualcosa tra la panchina nostra e quella della Lazio. Ma l'importante è che questi episodi finiscano subito. Adesso vedo le cose con più lucidità rispetto a quando giocavo. Anche perché sono tutti giovani e grossi, vanno tutti i giorni in palestra (ride, ndr)". 

Il tecnico milanista ha parlato anche in conferenza stampa: "Mi aspettavo questa battaglia perché la Lazio ha caratteristiche precise, abbina qualità e velocità. Riescono sempre a mettere in difficoltà chiunque, fanno pure in profondità. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, non ci piace andare alla battaglia, abbiamo fatto quello che dovevamo. Penso che nei momenti di difficoltà non avevo dubbi su questa squadra, abbiamo affrontato momenti complicati anche dopo il derby. Kessié e Baka con maglia Acerbi? La prima cosa che bisogna fare è chiedere scusa, queste cose non si fanno. Penso che è arrivato il momento che grandi club la smettono, si smanetta troppo sui social, un professionista dovrebbe evitare. Questa storia parte da una settimana fa, bisogna smettere di smanettare sui social network e pensare alle cose serie. Concentrarsi sugli allenamenti, comunque per come l'ho vista bisogna scusarsi. Tare lo reputo eccessivo. O ho visto un'altra partita io, ma l'arbitraggio l'ho reputato all'altezza. Trovo Tare eccessivo, ripeto".

Gattuso si è fermato anche ai microfoni di Rai Radio 1: "Finale? Non è successo nulla, io sugli arbitri non parlo mai, oggi Rocchi ha tenuto bene la partita, io pensavo che il primo rigore c'era ma rivendendolo non c'era, il secondo è netto, quello richiesto della Lazio prima poteva starci un fallo ma io parlo sempre della partita non degli arbitri".