Caos Napoli, lady Allan sbotta: “Adesso basta, ci sono entrati in casa! Questo non è tifo”

La moglie di Allan, Thais Valentim Marques, ha denunciato un brutto episodio che vede protagonisti alcuni "tifosi" del Napoli.
09.11.2019 19:20 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Caos Napoli, lady Allan sbotta: “Adesso basta, ci sono entrati in casa! Questo non è tifo”

L'aria è irrespirabile, la situazione paradossale. Il tentativo di “ammutinamento” dei giocatori del Napoli nel post Salisburgo (la squadra ha rifiutato di andare in ritiro ndr) ha scatenato una feroce contestazione nella città partenopea. In parte rabbiosa, in parte silenziosa - i tifosi stanno disertando allenamenti a porte aperte e il San Paolo -, e in parte inammissibile. Quest'ultimo è il caso che vede protagonista, suo malgrado, Allan e la sua famiglia. Il centrocampista azzurro è considerato come uno dei capi-rivolta dello spogliatoio, la scintilla che ha portato alla situazione attuale, e per questo fin dall'inizio è stato uno dei calciatori più bersagliati dai tifosi campani. Ieri sera però si è superato il limite. Lo spiega sua moglie, Thais Valentim Marques, con un post su Instagram: “ADESSO BASTA! Credo che si stia davvero esagerando e io non ne posso più. Prima mio marito viene attaccato non per quello che fa in campo, ma per presunte accuse create ad arte da chi vuole distorcere la verità. Poi io vengo ogni giorno insultata sui social con parole dispettose, questa settimana anche mentre faccio la spesa. E ieri sera si aggiunge questa paura enorme! Gente che entra di nascosto in casa nostra in pieno giorno, con me da sola a casa, creando il caos e sporcando tutto nella stanza dei bambini. Violando la nostra intimità. I miei figli piangevano terrorizzati! Da quando siamo arrivati a Napoli siamo stati accolti benissimo, ma ora la gente non può usare notizie false per fare così a una famiglia con bambini. Questo non è calcio. Questo non è tifo”.

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

LAZIO - LECCE, PROBABILI FORMAZIONI

TORNA ALLA HOMEPAGE