Arbitri, l'ex Cesari: "Movimento in crisi, manca il carisma"

20.10.2021 08:15 di Jessica Reatini Twitter:    vedi letture
Arbitri, l'ex Cesari: "Movimento in crisi, manca il carisma"

E' stato un weekend difficile questo per gli arbitri di Serie A e a finire nel mirino delle critiche è stato Orsato per quanto accaduto nel match tra Juventus e Roma e in particolare per l'episodio che lo ha visto protagonista in occasione del gol annullato ai giallorossi e la spiegazione della decisione data a Cristante nel tunnel successivamente. A tornare sull'argomento l'ex arbitro internazionale Graziano Cesari: "Spiegare mi trova sempre d’accordo, ma il chiarimento tecnico sbagliato c’è stato negli spogliatoi. Quello che ha detto Orsato a Cristante («Vantaggio sul rigore non si dà mai») ti mette con le spalle al muro. O mandi Orsato a spiegare perché hai detto una cosa che non è conforme al regolamento, oppure devi avere la forza, la struttura, le capacità per comunicare e far accettare anche un errore. Ma l’AIA non è pronta", queste le sue parole riportate dalla consueta rassegna stampa di Radiosei.

CRISI DEL SISTEMA - "Il movimento è in crisi, c’è una crisi di vocazione, di arbitri carismatici, di leader che non riescono, cercano di emulare. Manca la specializzazione. I “tuttologi” (arbitro, 4 uomo, VAR) non hanno ragione di esistere. Fossero degli specializzati probabilmente interpreterebbero il ruolo con più decisionismo e responsabilità".

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOME PAGE

Lazio - Marsiglia, dove vedere la partita in tv e streaming

Lazio, Luis Alberto prepara la bacchetta: vuole essere titolare con il Marsiglia