RIVIVI DIRETTA - Juventus - Lazio 2-2: di Milinkovic il gol che vale il pareggio!

16.05.2022 22:40 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
RIVIVI DIRETTA - Juventus - Lazio 2-2: di Milinkovic il gol che vale il pareggio!

Serie A TIM | 37 ª giornata

Lunedi 16 maggio 2022, ore 20:45

Allianz Stadium, Torino

JUVENTUS - LAZIO 2-1 (10' Vlahovic, 36' Morata, 51' Patric, 90'+5' Milinkovic)

JUVENTUS (4-2-3-1) – Perin; Cuadrado, Bonucci, Chiellini (17' De Ligt), Alex Sandro; Miretti, Locatelli (62' Ake); Bernardeschi, Dybala (78' Palumbo), Morata (62' Pellegrini); Vlahovic (62' Kean).

A disp.: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Rabiot.

All.: Massimiliano Allegri

LAZIO (4-3-3) – Stakosha; Lazzari (84' Radu), Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi (77' Leiva), Luis Alberto (77' Basic); Felipe Anderson, Cabral (52' Pedro), Zaccagni. 

A disp.: Reina, Adamonis, Luiz Felipe, Akpa Akpro, Kamenovic, Romero, Hysaj, Moro.

All.: Maurizio Sarri 

Arbitro: Giovanni Ayroldi (sez. Molfetta); Assistenti: Prenna-Cecconi; IV uomo: Paterna; V.A.R.: Pezzuto; A.V.A.R.: Aureliano.

Ammoniti: 41' Acerbi (L), 45'+1' Bernardeschi (J), 68' Cuadrado (J), 80' Ake (J), 83' Milinkovic (L), 90' Patric (L)

SECONDO TEMPO

90'+5' Triplice fischio dell'arbitro Ayroldi, finisce Juventus - Lazio.

90'+5' GOOOOOOOOOOOOOL! Il Sergente mette la firma sul 2-2. Ripartenza eccezionale della Lazio!

90'+4' Lazio ancora in attacco, l'arbitro non sanziona il fallo subito da Pedro. Lo spagnolo, dopo qualche secondo, può proseguire la sua gara.

90'+2' Fallo di Bonucci su Felipe Anderson, che così non riesce a ripartire. Calcio di punizione per la Lazio si perde con il passaggio di Basic e l'uscita di Perin.

90' Saranno cinque i minuti di recupero.

90' Caos in campo. Felipe Anderson conclude in porta siglando un gol, ma l'arbitro fischia prima per il fallo di Milinkovic su Bernardeschi. Patric viene ammonito per proteste, salterà la prossima contro il Verona.

87' Lucas Leiva vede il taglio di Milinkovic, ma il suo passaggio viene deviato, la palla si perde in out.

84' Lazzari rimane qualche secondo a terra, medicato dallo staff biancoceleste. Ma l'esterno non riesce a rientrare, Radu al suo posto.

83' Milinkovic spende un fallo intervenendo fallosamente su Cuadrado: viene ammonito.

83' Cross di Lazzari all'indirizzo di Basic, ma il centrocampista non riesce ad arpionare il pallone.

80' Intervento falloso di Ake su Marusic, anche lui viene ammonito.

78' Dybala omaggiato dall'Allianz, al suo posto entra Palumbo.

77' Esce Luis Alberto, entra Basic. Esce Cataldi, entra Leiva.

76' Perin attento sulla conclusione di Cataldi, precisa ma forse poco potente. 

75' Luis Alberto subisce fallo e richiede il cambio alla panchina: pronto Basic, ma prima la punizione di cui s'occuperà Cataldi.

70' Occasionissima Juve! Ake recupera una palla preziosa e fa ripartire i suoi. Bernardeschi orchestra il contropiede, Kean ci prova con una rovesciata che si perde al lato della porta.

68' Zaccagni agganciato da Cuadrado che rimedia il cartellino giallo!

65' Bernardeschi concede l'ennesimo viaggio alla bandierina alla Lazio. Cataldi batte, la difesa della Juventus allontana.

62' Triplo cambio per Allergri: escono Locatelli, Vlahovic e Morata, entrano Ake, Moise Kean e Pellegrini.

61' Il pallone viene ben calciato da Pedrin, Acerbi lo spizza ma Perin è bravissimo a leggere la traiettoria e fa sua la palla.

60' Dybala costretto al fallo su Felipe Anderson: calcio di punizione in favore della Lazio.

58' Attento Perin sulla conclusione - ruvida ma leggibile - di Zaccagni. La Lazio continua a rendersi pericolosa con tutti i suoi interpreti.

57' Pedro "flirta" con il 2-2: la conclusione a giro si perde di poco sopra la traversa.

56' Pressione all'interno dell'area bianconera, Dybala toglie il pericolo e allontana la palla.

55' Traversone di Cataldi all'indirizzo di Milinkovic, la palla viene deviata, sarà angolo per la Lazio.

54' Lazio prosegue il possesso palla: Zaccagni finisce a terra dopo l'intervento di Bernardeschi, calcio di punizione in favore degli ospiti.

52' Primo cambio per Sarri: esce Cabral, entra Pedro.

51' GOOOOOOOOOOL! Calcio d'angolo battuto da Cataldi per il colpo di testa di Patric! La Lazio accorcia le distanze, ecco il 2-1!

50' Gran passaggio di Milinkovic all'indirizzo di Lazzari, chiude all'ultimo minuto Morata. Ma sarà calcio d'angolo per la Lazio.

49' Lazio in possesso palla, ma la Juventus non dà alcun tipo di spazio e i biancocelesti non riescono a rendersi pericolosi, anzi, perdono palla. 

46' Cabral frana sulla gamba di De Ligt, Ayroldi fischia fallo in attacco. Il difensore è ancora a terra, in campo sono entrati i medici.

45' Fischia l'arbitro Ayroldi, inizia il secondo tempo di Juventus - Lazio.

PRIMO TEMPO

45'+2' Dopo la punizione battuta da Luis Alberto, che arriva agevolmente a Perin, arriva il duplice fischio dell'arbitro. Finisce il primo tempo di Juventus - Lazio.

45'+1' Bernardeschi si rende autore di un fallo su Zaccagni e riceve il cartellino giallo.

45' Comunicato l'extra-time: si giocherà fino al 47'.

45' Buona parata di Perin sulla conclusione dalla distanza di Danilo Cataldi!

43' Il regista lo batte sul primo palo, c'è una seconda deviazione. Sarà ancora angolo!

43' Corner per la Lazio dopo l'intervento di Cuadrado su Zaccagni. Cataldi pronto a battere.

41' Acerbi è il primo ammnito del match, poichè si rende protagonista di un fallo su Vlahovic.

41' Ayroldi fischia l'intervento di Cataldi su Morata. Riparte la Juventus.

40' Cataldi per Cabral che prova una conclusione dalla lunghissima distanza: la scelta è sciagurata, la palla va abbondantemente al lato della porta di Perin.

38' Sbracciata di Cabral ai danni di Locatelli, che subisce fallo e va a terra. Tuttavia, niente di grave per lui, può proseguire il match.

36' Cambio di passo di Dybala che poi serve Cuadrado di tacco. L'azione di alta qualità bianconera si conclude con un tiro a giro di Morata che, nonostante il raddoppio su di lui, si beffa degli avversari e mette la palla alle spalle di Strakosha. Raddoppio Juventus!

35' De Ligt serve Bernardeschi dalla lunga distanza, quest'ultimo non ci arriva ma comunque la posizione era probabilmente di off-side.

33' Zaccagni scambia con Luis Alberto, che prova la conclusione dalla lunga distanza: la palla si perde alta sopra la traversa.

32' Cross di Lazzari in mezzo all'area, Zaccagni prova il gol di tacco ma la palla si perde alta sopra la traversa.

30' Magia di Milinkovic che penetra in area di rigore e mette al centro un pallone in scivolata all'indirizzo di Cabral. Perin si tuffa per evitare il tap-in di Felipe Anderson.

29' Il pallone è teso sul secondo palo, stacca Alex Sandro e mette la palla in rimessa.

28' Cabral scambia con Felipe Anderson, ma c'è la deviazione in corner. Ancora angolo per la Lazio, di cui s'incarica Luis Alberto.

27' Calcio d'angolo per la Lazio: batte Luis Alberto a rientrare, la palla viene allontana dalla retroguardia avversaria ma i biancocelesti mantengono il possesso palla. 

26' Il cross di Lazzari all'indirizzo di Zaccagni è un po' "forzato". La palla passa per tutta l'area di rigore, perdendosi sul fondo.

25' Bernardeschi passa alle spalle di Marusic e conclude in porta: Strakosha fa sua la palla in due tempi. Tuttavia, un eventuale gol non sarebbe stato convalidato per posizione di off-side dell'esterno.

24' Felipe Anderson tenta la conclusione in porta, ma il tiro viene sporcato. La palla arriva direttamente tra i guantoni di Perin.

23' Batte Luis Alberto ma lo schema non si sviluppa, la difesa della Juventus legge bene e fa ripartire la squadra.

22' Gamba alta di Locatelli sulla palla di Milinkovic per Luis Alberto. Sarà calcio di punizione in favore della Lazio.

20' Cabral recupera un buon pallone a centrocampo, ma l'arbitro ferma il gioco per un intervento falloso su Bonucci.

17' Prima sostituzione per Allegri: esce Chiellini, entra De Ligt. Standing-ovation dell'Allianz Stadium per il difensore bianconero che lascia la fascia da capitano a Dybala.

16' Batte Cataldi, ma il tiro è troppo basso e non impensierisce la retroguardia della Juventus.

15' Diagonale di passaggio di Milinkovic per Lazzari, che si muove praticamente lungo tutta l'area e poi tenta la conclusione in porta. C'è deviazione, sarà calcio d'angolo per la Lazio.

14' Felipe Anderson subisce il fallo di Alex Sandro e si guadagna un calcio di punizione. Ma il possesso palla della Lazio viene interrotto da Chiellini.

13' Traversone raso terra di Felipe Anderson all'indirizzo di Cabral, Bonucci allontana il pericolo.

12' Buon momento della Juventus. Bernardeschi supera Marusic e si rende protagonista di un tiro al giro che esce di poco.

10' Juventus in vantaggio con Vlahovic, che colpisce di testa battendo Strakosha. Il cross di Morata sul secondo pallo è praticamente perfetto!

9' Ottimo intervento di Patric su Vlahovic: lo spagnolo ferma la sua progressione verso la porta. Per l'arbitro non c'è fallo, si prosegue.

7' Buona occasione per Vlahovic, servito di testa dalla sponda di Morata. L'attaccante è accerchiato dai difensori della Lazio e perde il tempo per la conclusione, sulla palla arriva Strakosha.

6' Brutto scontro tra Zaccagni e Dybala, l'arbitro fa prosegui ma Miretti mette la palla in out consentendo ai soccorsi di fare ingresso in campo. Nulla di grave per entrambi: possono proseguire la gara.

5' Cataldi scambia per due volte con Zaccagni, poi conclude direttamente in porta colpendo la traversa.

4' Lazzari crossa al centro dell'area di rigore, Bonucci allontana al volo.

2' Lazzari prende un colpo da Morata, che chiede immediatamente scusa. L'esterno rimane a terra per qualche secondo, per poi rialzarsi.

1' Fischia l'arbitro Ayroldi, inizia Juventus - Lazio.

AGGIORNAMENTO ORE 20.40 - Nell'immediato pre-gara, Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Dazn e Sky (QUI le dichiarazioni complete).

Buonasera amiche ed amici de Lalaziosiamonoi.it e benvenuti alla diretta scritta di Juventus - Lazio. Da una parte ci sono i bianconeri, reduci dalla sconfitta in campionato contro il Genoa e in finale di Coppa Italia contro l'Inter. A quota 69 in classifica, la squadra di Allegri è al quarto posto, ormai certa della qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Obiettivo dei biancocelesti, invece, quello di conquistare il pass per l'Europa League dal quinto posto. Al momento, le concorrenti più "dirette" sono la Roma a -2 e la Fiorentina a -3, ma hanno solamente l'ultima sfida di campionato per poter scalare qualche posizione. Fischio d'inizio fissato alle 20.45 per una gara che sarà l'ultima all'Allianz sicuramente Dybala e Chiellini. 

TORNA ALLA HOMEPAGE