Icardi: "La Lazio nel derby meritava di più. Rispetto a inizio stagione..."

23.11.2023 12:30 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Icardi: "La Lazio nel derby meritava di più. Rispetto a inizio stagione..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Riguardo all’attualità in chiave biancoceleste, abbiamo intervistato telefonicamente in esclusiva Andrea Icardi, calciatore della Lazio tra il 1988 e il 1990.

Un giudizio rispetto alla Lazio vista sin qui?

“A me, ultimamente, è molto piaciuta. Ai punti, per esempio, avrebbe meritato di vincere il derby di Roma. La qualità del gioco, a livello corale, è migliorata notevolmente”.

Hai parlato di miglioramenti. Sotto quali aspetti rilevi i biancocelesti più consistenti rispetto a inizio stagione?

“Rispetto a inizio stagione, è una Lazio più fredda, più concreta, gioca meglio. Per me tutti i meriti sono di Sarri, un fior di allenatore”.

A tuo avviso a quale posizione può ambire la Lazio in campionato?

“Può arrivare quinta o sesta. Lo scarto accumulato mi sembra importante, nelle prime quattro, pare complicato arrivare. Però, nel calcio, mai dire mai…”.

Auspichi rinforzi a gennaio, proprio in tal senso?

“Dipende dal budget che ha a disposizione la Lazio. Secondo me, il reparto in cui c’è maggiore carenza è l’attacco. La squadra di Sarri non è riuscita a vincere molte partite, in questa stagione, perché è corta davanti.  Potrebbero prendere un centravanti giovane, italiano, che si sta mettendo in evidenza in Brianza…”.

Dal tuo punto di vista i biancocelesti possiedono presenze significative anche a livello di leadership?

“L’obiettivo, oltre a arrivare quinta-sesta, deve essere quello di porre le basi per costruire uno zoccolo duro importante per il futuro, sviluppando - al contempo - un senso di appartenenza significativo. Con Sarri, lo puoi fare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.