Lazio, Inzaghi in conferenza: "C'è un primato da difendere. Su Luis Alberto..."

01.03.2020 07:10 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Inzaghi in conferenza: "C'è un primato da difendere. Su Luis Alberto..."

La Lazio vola in testa alla classifica. La squadra di Inzaghi regola il Bologna nel primo tempo e scabvalca la Juventus che recupererà la partita contro l'Inter il 13 maggio. Il tecnico biancoceleste è intervenuto in conferenza stampa. La diretta scritta su Lalaziosiamonoi.it.

La sua opinione sulle partite sospese?

"Il mio giudizio è che ci dobbiamo adeguare e accettare le decisioni prese dall'alto. Sappiamo che c'è un problema importante che dobbiamo sconfiggere".

Il secondo tempo dimostra che la Lazio sa anche soffrire?

"Si perché avevamo un avversario importante davanti che aveva sempre fatto grandi partite, non ultima quella contro la Roma. Sapevamo che avevano giocatori che potevano darci fastidio dalla trequarti in sù".

Su primo posto e condizioni di Luis Alberto

"Sono 4 anni che i ragazzi mi regalano emozioni. Io non dimentico 4 anni fa l'inizio del percorso: siamo in Europa da 4 anni, abbiamo vinto 3 trofei. Dobbiamo continuare così. C'è da difendere il primato, sapendo che è difficilissimo. Luis Alberto aveva un problema all'adduttore che si è indurito al ventesimo. Siamo sempre stati in contatto per monitorare la situazione. Vedremo nei prossimi giorni sperando possa superare il problema al più presto".

Vantaggio o svantaggio per la Lazio il rinvio di Juventus - Inter? Che stagione sta facendo Pippo Inzaghi?

"Faccio i complimenti a Pippo, se li merita sta facendo qualcosa che non è riuscita neanche alla Juventus. Per quanto riguarda la sospensione non abbiamo avuto il tempo di pensarci, ero conbcentrato sul Bologna. Sapevo di avere una partita non semplice, resa semplice dopo il primo tempo".

Pubblicato il 29/02