Lazio tra Champions ed Europa League: ballano 35 milioni e forse un big

05.05.2021 08:00 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio tra Champions ed Europa League: ballano 35 milioni e forse un big

La Lazio resta attaccata al treno per la Champions League, ma per il momento rimane stabile in Europa League. C'è una differenza sostanziale fra il quarto posto e il quinto/sesto. In ballo ci sono circa 35 milioni di differenza, soldi che permetterebbero ai biancocelesti di chiudere l'annata in positivo e puntare sul mercato a rinforzare ulteriormente la rosa. Le spese sono aumentate, gli incassi del botteghino sono mancati, il tetto ingaggi ha superato invece i 100 milioni di euro annuali, cosa mai successa nell'era Lotito. Il presidente biancoceleste non è abituato a cedere i suoi prezzi pregiati. L'ultima cessione importante risale al 2018, quando Felipe Anderson fu venduto al West Ham per 31 milioni di euro più 7 di bonus. Le casse del club quindi, si alimentano soltanto di risultati e sportivi e incassi derivanti dai diritti tv. Ecco perchè diventa fondamentale centrare un posto nella prossima Champions League, che, riporta la quotidiana rassegna stampa di Radiosei, non solo manterrebbe i conti in ordine, ma permetterebbe alla Lazio di tenere tutti i suoi big. In caso contrario sono a rischio Luiz Felipe, Marusic e Strakosha, uno dei quali potrebbe essere sacrificato.