ESCLUSIVA Radiosei - Orsi: "Mi ha colpito l’intensità della Lazio. E su Udinese e derby…"

24.09.2018 20:33 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
ESCLUSIVA Radiosei - Orsi: "Mi ha colpito l’intensità della Lazio. E su Udinese e derby…"

Un settimana a tappe forzate per la Lazio. Dopo il Genoa in rapida successione arrivano Udinese e Roma. Ai microfoni di Radiosei ha detto la sua l’ex biancoceleste Fernando Orsi: “La Lazio cresce, come è giusto che sia e come stanno facendo i più bravi. Mi è piaciuta anche la scelta di Inzaghi di inserire Caicedo. Si è dato da fare, ha dato un punto di riferimento e creato spazio per Immobile. A me è sempre piaciuto avere due punte vere con una delle due che fa lavoro sporco liberando maggiormente l’altra. Con due attaccanti i marcatori avversari sono tutti impegnati e costretti a fare un lavoro diverso”.

L’INTENSITÀ DELLA LAZIO - “La Lazio sul mercato ha comprato giocatori per poter rodare la rosa. Inzaghi credo che spesso sceglierà le due punte che rappresentano una valida alternativa al 3-5-1-1. Ieri mi ha colpito l’intensità della squadra, correre per 90 minuti nel calcio di oggi è fondamentale. La partita contro il Genoa può essere catalogata come una di quelle dell’anno scorso”.

UDINESE - LAZIO - “Io vedo un campionato come quello scorso e fondamentali saranno i punti negli scontri diretti. La Lazio in queste sfide deve migliorare, la Champions passa anche da lì. L’Udinese è una squadra rognosa soprattutto in casa. Il nuovo allenatore si è subito adattato al calcio italiano e schiera giocatori agili e veloci tra le linee. Una vittoria sarebbe molto utile in vista del derby. Non credo che Inzaghi faccia troppo turnover, può cambiare una pedina non credo di più”.