Lazio | Sarri, squadra e società sotto accusa, i tifosi: "Svegliatevi"

I social sono in fermento e i tifosi della Lazio non si capacitano della prestazione fornita dai biancocelesti contro il Monza...
24.09.2023 07:15 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Lazio | Sarri, squadra e società sotto accusa, i tifosi: "Svegliatevi"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Lazio ha iniziato nel peggiore dei modi il suo campionato. Quattro punti in cinque partite sono un bottino troppo scarno per la squadra di Maurizio Sarri che continua a far vedere dei passi indietro rispetto alla passata stagione. Errori banali, meno affidabilità difensiva, ma soprattutto una sterilità offensiva abbastanza evidente. I tifosi presenti all'Olimpico si sono fatti sentire invitando la squadra sotto la Nord e poi invitandoli a tirare fuori gli attribbuti. Sui social la situazione è ancora più accentuata e tutti finiscono sul banco degli imputati. I calciatori vengono accusati di essersi montati la testa dopo il secondo posto della scorsa stagione. "Martedì abbiamo messo in difficoltà l'Atletico Madrid e oggi non tiriamo in porta con il Monza?", "Crisi profonda, è un problema motivazionale e di mentalità" e "Ci diamo una svegliata o no?" si legge nei commenti. Per i singoli in molti sono grati a Immobile, ma qualcuno vorrebbe anche vedere Castellanos. Non vengono risparmiati nemmeno Felipe Anderson, Cataldi e Zaccagni per i tanti errori commessi. "Stavolta Provedel non ha segnato", "Co tutti sti cross inutili conviene mettere Provedel in attacco" e "Provedel ha rimandato la crisi, ma se non ci diamo una mossa si mette male" aggiungono altri scegiendo l'ironia. 

Lazio, anche Sarri e la società tra i colpevoli

Maurizio Sarri riceve anche tante critiche. Le scelte e i cambi non sono piaciuti al popolo biancoceleste. "Senza gioco e senza idee", "Una squadra senza anima" e "St squadra è irriconoscibile. Mister devi fare qualcosa" sono i temi toccati. Non viene risparmiata la società con le lamentele che si dividono su due tematiche: mercato e prezzo biglietti. "Complimenti per aver indebolito una squadra arrivata seconda", "Nessuno dei nuovi fa la differenza" e "Serviva gente più pronta" scrivono su social e blog. Visto lo spettacolo offerto dalla squadra, i tifosi si lamentano anche della scelta di far pagare 40 euro curve e distinti. "40 euro per vedere sto scempio?", "Dispiace solo per i 5000 che si sono svenati per vedere sto spettacolo indecoroso" e "Tra prestazione e costi richiesti ve meritavate lo stadio vuoto" tuonano ancora. Una situazione complicata che bisogna risolvere il prima possibile perché mercoledì all'Olimpico arriverà il Torino in un match che non si può sbagliare.

Pubblicato il 23/09