Strakosha: "La Lazio è casa mia, vogliamo la Champions League. Le maglie? Sono tanta roba!"

Pubblicato ieri alle 21.35
13.07.2018 06:45 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 9618 volte
Fonte: Alessandro Menghi - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Strakosha: "La Lazio è casa mia, vogliamo la Champions League. Le maglie? Sono tanta roba!"

Alla Rinascente sono arrivati i calciatori della Lazio, la serata sta spiccando il volo. Intercettato da Lazio Style Channel, ha parlato anche Thomas Strakosha“Siamo molto contenti di aver riniziato, ci mancava il campo e siamo carichi. L’anno scorso abbiamo finito bene e dobbiamo ripartire da lì per fare ancora meglio. Abbiamo le qualità per farlo, abbiamo imparato dai nostri errori. Sono andato in Grecia ad Atene in vacanza, abbiamo riposato per fare un’annata migliore. Io alla Lazio sto alla grande, è casa mia. Sono felice, la società mi ha sempre protetto e rispettato".

MONDIALI - "Non tifo per nessuno, sarà una bella finale. La Croazia ha dimostrato di essere di alto livello, se lo merita. Il calcio sta cambiando, le “piccole” stanno crescendo e stanno mettendo in crisi le più Nazionali più forti. Tutti sbagliano, l’errore del portiere rimane in testa però. Molti hanno fatto dei bei Mondiali, hanno tanta qualità".

CHAMPIONS LEAGUE - "L’obiettivo è la Champions League per dare ai tifosi una gioia. La maglia? É tanta roba, soprattuto quella del portiere, fidatevi”.