Calciomercato Lazio, Romagnoli ore di stallo e freddezza: i dettagli

Il giocatore non è soddisfatto dell'offerta della Lazio che, però, non rilancia e rimane ferma sulle sue posizioni. E il Fulham rimane in agguato
06.07.2022 07:30 di Marco Valerio Bava Twitter:    vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, Romagnoli ore di stallo e freddezza: i dettagli
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Sviluppi? Pochi, pochissimi. La giornata di martedì non ha portato novità rilevanti sul fronte Romagnoli. Si vive una fase di stallo, proprio quando ormai il più sembrava fatto. Il retroscena è particolare, perché domenica i contatti con Vincenzo Raiola erano stati positivi e sembrava ormai tutto pronto per il via libera all'affare. L'offerta da 2,8 milioni di euro in base fissa e 700 mila euro di bonus (500 mila in caso di arrivo tra le prime quattro) aveva ricevuto un'apertura dall'agente con cui è stata sistemata la questione commissioni. Romagnoli, però, non ha dato il suo via libera, chiede almeno tre milioni di euro di base fissa e bonus più semplici da raggiungere. La Lazio ha detto no, non ha rilanciato e rimane ferma sulle proprie posizioni. Considera la proposta messa sul piatto congrua e adeguata anche alle dinamiche interne dello spogliatoio. Stand-by, stallo, non rottura completa, ma l'ottimismo di 48 ore fa è andato sfumando. Al momento regna il silenzio sull'asse Lazio-Romagnoli. Il giocatore vorrebbe uno sforzo in più dal club, un riconoscimento, al Milan prendeva 6 milioni, ha un'offerta da 4 netti dal Fulham che per ora ha messo da parte, ma che potrebbe tornare seriamente a prendere in considerazione se con la Lazio non dovessero esserci sviluppi positivi. Lo stallo è evidente, la situazione è in evoluzione, gli scenari futuri quasi impronosticabili. A oggi, l'atteso sì non è arrivato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il 5/7