Calciomercato Lazio, si lavora per la fascia destra: la situazione

La Lazio studia le possibilità per la fascia destra. La priorità rimane Lazzari ma sono tante le piste su cui si ragiona: a partire dal riscatto di Romulo
16.06.2019 07:22 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Calciomercato Lazio, si lavora per la fascia destra: la situazione

Il calciomercato della Lazio è ancora indecifrabile. Risulta complicato indicare con precisione quelle che saranno le mosse della società. In attacco si studia per il dopo - Caicedo (l'ecuadoriano dovrà prima trovare una sistemazione), in difesa si prospetta un mini-rivoluzione. E poi c'è la fascia destra: una zona di campo su cui la Lazio lavora sotto traccia da parecchi mesi. A gennaio sono stati effettuati diversi sondaggi e alla fine è arrivato Romulo, per il quale rimangono ancora 5 giorni per esercitare il diritto di riscatto (2 milioni) dal Genoa. Se sarà riscattato l'italo brasiliano, probabilmente partirà Marusic. Viceversa, se la Lazio lo farà tornare a Genova, il montenegrino resterà in biancoceleste. Solo uno dei due sarà confermato.

LAZIO, I NOMI PER LA FASCIA DESTRA: In cima alla lista dei desideri c'è sempre Manuel Lazzari. L'esterno della SPAL è il preferito di Inzaghi che lo avrebbe voluto portare a Roma già un anno fa: Murgia può essere la chiave per trattare col club estense. Come riporta la rassegna di Radiosei, nell'agenda di Tare c'è sempre il nome di Biraschi (jolly difensivo e romano di nascita). Gli altri due nomi sono quelli di Darmian (l'ingaggio potrebbe essere un ostacolo) e Stefan Lainer (il laterale del Salisburgo seguito da tempo).

DALLA TURCHIA: LAZIO SU ERSOY

CALCIOMERCATO LAZIO, GAICH PER L'ATTACCO

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 15/06 alle 8:45