Lazio, Canigiani: "Venduti 18 mila abbonamenti. Bus sharing confermato"

Il Responsabile Marketing della Lazio, Marco Canigiani, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Ecco le sue parole.
20.08.2019 12:03 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Lazio, Canigiani: "Venduti 18 mila abbonamenti. Bus sharing confermato"

Un aggiornamento sulla quota degli abbonamenti venduti e alcuni dettagli tecnici per il derby del prossimo 1 settembre. Di questo ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 il Responsabile Marketing della Lazio, Marco Canigiani. Ecco le sue parole: "Abbiamo raggiunto quota 18 mila abbonamenti. Continua la marcia verso l'obiettivo finale, abbiamo fino a venerdì (il 23 agosto sarà l'ultimo giorno disponibile per sottoscrivere l'abbonamento n.d.r.) e credo che negli ultimi giorni si possa registrare anche un'accelerata nella vendita, generalmente è così. Concluderemo la prima fase venerdì e poi ci concentreremo sul derby. Dopo il match contro la Roma riapriremo la campagna abbonamenti, non sappiamo ancora se con qualche variazione. Una fase per volta. I prezzi dei biglietti per il derby sono identici a quelli della scorsa stagione, tutto è concordato con la Roma: anche nella gara di ritorno saranno gli stessi. Abbiamo deciso chiudere momentaneamente la campagna abbonamenti per evitare la sovrapposizione con il derby. Il rischio era quello di occupare i posti migliori con i biglietti per la partita, inibendoli a chi aveva già sottoscritto l'abbonamento. Inoltre alcuni biglietti (come quelli di Distinti Sud n.d.r.) sono dedicati ai tifosi giallorossi. Ci sarebbero stati diversi problemi tecnici, per questo abbiamo deciso così. Bus sharing? Sarà confermato a partire dal match contro la Roma, tra poco arriverà l'ufficialità”.

LAZIO, INCONTRO TRA LOTITO E IL PRES. DEL MILAN

LAZIO, LA DIRETTA DEL CALCIOMERCATO

TORNA ALLA HOMEPAGE