Lazio, il messaggio di Luis Alberto: "Vogliamo essere d'aiuto per la riapertura dell'Italia"

02.05.2020 07:30 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, il messaggio di Luis Alberto: "Vogliamo essere d'aiuto per la riapertura dell'Italia"

Un lungo post sui social network. Luis Alberto ha affidato le sue emozioni al proprio profilo Instagram in un momento così difficile per l'Italia e il mondo del calcio. Ecco il toccante messaggio del centrocampista della Lazio: "Mi mancano molte cose: l'odore dell'erba appena tagliata, gli scherzi negli spogliatoi, la tensione prima di una partita, le sessioni video, l'adrenalina di un allenamento ... Questa è la mia normalità, questa è la nostra normalità. Abbiamo passato un brutto momento nelle ultime settimane, l'intero Paese ha sofferto per questo maledetto covid-19, ma stiamo iniziando a vedere la luce alla fine del tunnel. Senza fretta, con grande cautela e anche con un po' di paura, ma l'Italia sta lentamente tornando in attività e anche noi vogliamo farlo. Noi ci siamo! Vogliamo e dobbiamo tornare al lavoro, non solo per noi calciatori, ma perché ci sono molti addetti e lavoratori che dipendono dal calcio. Dipendenti con famiglie che ora sono senza stipendio e che devono tornare alla normalità. Non vogliamo essere responsabili di ulteriori tagli o licenziamenti. Vogliamo essere d'aiuto per la riapertura del Paese e far emozionare di nuovo i nostri tifosi, per far tornare quella la passione e quella gioia che hanno dentro. Ecco a cosa serve il calcio: ad unirci. Siamo pronti per tornare".

Pubblicato il 1/05 alle ore 17:10