Lazio, l'analisi di Regalia: "Lotito ha preso il club con i debiti e l’ha riportato ai primi posti"

14.01.2019 18:41 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, l'analisi di Regalia: "Lotito ha preso il club con i debiti e l’ha riportato ai primi posti"

Ieri il mondo del calcio ha pianto Phil Masinga, ex attaccante di Bari e Salernitana morto a soli 49 anni. Chi ha portato nel capoluogo pugliese il sudafricano è Carlo Regalia, ex ds anche della Lazio a cavallo tra gli anni ottanta e novanta. Ai microfoni di salernitananews.it ha parlato dell’attuale presidente biancoceleste Lotito: “Non ho modo di conoscere Lotito in maniera approfondita, tuttavia gli riconosco grandi doti manageriali. Prese la Lazio con tantissimi debiti ed ora è una squadra che soventemente è nei primi posti della classifica e riesce a fare tante plusvalenze, vendendo giocatori a cifre iperboliche sostituendoli con calciatori semisconosciuti”. Sull’altro ex laziale Gregucci, oggi tecnico della Salernitana: “Angelo è un grandissimo professionista, un ragazzo molto serio. Lo ebbi sia da ad Alessandria che alla Lazio: già all’epoca si vedeva come curava con attenzione ogni minimo dettaglio. Per venire nuovamente a Salerno ha rinunciato alla Nazionale. Questo significa che ha tanta voglia di fare bene e di mettersi nuovamente in mostra: gli mancava, evidentemente, prendersi delle responsabilità che quando lavori come secondo non hai”.