Lazio, Rambaudi: "Mea culpa? In ordine viene prima la società"

16.09.2019 16:08 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Lazio, Rambaudi: "Mea culpa? In ordine viene prima la società"

La Lazio cade in quel di Ferrara. Un 2-1 che ha fatto rumore. Questo il commento di Roberto Rambaudi ai microfoni di Radio Sei: "L'ordine del mea culpa? Viene prima la società, poi i giocatori ed infine l'allenatore. La sconfitta è stata un qualcosa di visto e rivisto. Dicevamo dall'inizio dell'estate che la Lazio doveva essere rinforzata. Ieri per il primo tempo è sembrata una squadra di categoria superiore, poi si sono fermati tutti. Evidentemente è forte fino a un certo punto, poi subentrano dei limiti che c'erano e ancora ci sono. A tutto questo va aggiunto qualche errore del tecnico. Io resto dell'opinione che devono giocare i titolarissimi. Prendersela con chi è subentrato è un messaggio sbagliato. La Lazio di fatto scivola su una buccia di banane, i problemi non sono stati risolti. C'era bisogno di profili che aiutassero questi calciatori a diventare grandi. La Lazio è forte, ma devi raggiungere un obiettivo, altrimenti sei una bella donna che si guarda allo specchie e non va mai oltre".