Lazio - Torino, l'avv. Grassani: "Il rischio è l'arrivo di una decisione solo a fine campionato"

05.03.2021 07:20 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio - Torino, l'avv. Grassani: "Il rischio è l'arrivo di una decisione solo a fine campionato"

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, l'avvocato Mattia Grassani, che ha difeso il Napoli in merito alla gara contro la Juventus, si è espresso sulla questione, a oggi tutt'altro che chiara, del match tra Lazio e Torino, non disputata lo scorso martedì: "Analogie con Juve - Napoli? Certamente sì, anzi il caso Lazio-Torino è ancora più chiaro. La patologia dei giocatori del Torino era ben nota da giorni rispetto a quella dei giocatori del Napoli. Anche Gravina ha detto che la partita non era disputabile per il precedente. Il parere del Collegio di Garanzia è la regola da seguire, ma la Lega ha reiterato l'atteggiamento del 'si gioca a ogni costo', creando confusione. Ci aspettiamo che, senza arrivare al terzo grado, sia il giudice sportivo a decidere quando rigiocare la gara".

RICORSO LAZIO - "Ricorso Lazio in caso si decida di giocare' È ovvio che in una fase così avanzata della stagione con tutti questi ricorsi non si potrà avere né il 3-0 a tavolino né la nuova data per la partita in tempi brevi. Per Juve-Napoli la decisione è arrivata dopo oltre due mesi dalla data in cui si doveva disputare la partita. Rischiamo di fare una partita 'balneare'. Se la Asl decide che non si gioca, non si gioca, altrimenti si compie un reato".

Pubblicato 04/03/21

Lazio, Mandelli: "Con la Juve sfida tattica. Sui pochi gol fatti..."

Lazio, Immobile ricorda Astori a tre anni dalla tragedia: "Sempre con noi" - FOTO

TORNA ALLA HOMEPAGE