RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, 122 anni di storia: Piazza della Libertà è biancoceleste - FOTO&VIDEO

09.01.2022 07:30 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Elena Bravetti e Alessandro Vittori - Lalaziosiamonoi.it
RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, 122 anni di storia: Piazza della Libertà è biancoceleste - FOTO&VIDEO

AGGIORNAMENTO 00:00 - Buon compleanno Lazio! 122 anni di amore, di passione, di traguardi raggiunti dopo innumerevoli sacrifici fatti finora da quel 9 gennaio 1900. La bellezza è a Piazza della Libertà dove circa 3000 persone urlano il nome della società capitolina. Stando a quanto raccolto dai nostri inviati il cielo è pieno di fuochi d'artificio, lo sventolare delle bandiere è incessante e l'amore e le emozioni sono a mille. Roma è biancoceleste. Auguri Lazio! CLICCA QUI PER IL VIDEO

AGGIORNAMENTO 23:45 - Sono molteplici i tifosi già presenti e quelli che stanno per giungere. Il compleanno della Lazio è alle porte e nel frattempo  Piazza della Libertà si riempie con i cori simbolo della società biancoceleste: "Noi siamo i biancoblù, noi siamo i biancoblù, la Lazio l'amiamo la Roma l'odiamo. Noi siamo i biancoblù!". CLICCA QUI PER IL VIDEO

AGGIORNAMENTO 23:20 - Piazza della Libertà si prepara ad accogliere il compleanno della Lazio. In attesa che scocchi la mezzanotte, iniziano ad arrivare gruppi di tifosi (circa 2000 in totale) che cantano tutti insieme. Al via il lancio dei fumogeni, le bandiere sventolano nel richiamo di questa giornata indimenticabile per la Società Sportiva Lazio. Di seguito i vari scatti raccolti dalla nostra redazione:

Solito appuntamento. Come ogni anno, i tifosi della Lazio sono pronti a radunarsi a Piazza della Libertà, in zona Prati, per attendere la mezzanotte e festeggiare insieme il centoventiduesimo compleanno del club biancoceleste. Striscioni, bandiere e fumogeni faranno da cornice a una serata destinata a essere il vero Capodanno dei laziali. L'anno scorso, causa coprifuoco fissato alle 22, si era rimandato l'evento al pomeriggio del 9 gennaio. Oggi, invece, si tornerà alle vecchie abitudini. 

Pubblicato l'8/01/2022

TORNA ALLA HOMEPAGE